CALCIO A 5: PEGLIO A PICCO A PIOBBICO, BARCO E VADO PRIMA VITTORIA

festeggiamenti meritati per l'Audax dopo l'impresa sul Peglio.

Festeggiamenti meritati per l’Audax dopo l’impresa sul Peglio.

Nella terza giornata del girone A della serie D di Futsal spicca dal tabellino la debacle del Peglio che ne prende ben 13 a Piobbico. Forse la disfatta più pesante di sempre per Ejlli e compagni, da anni una difesa tra le più attrezzate e robuste del campionato. Per gli uomini di Venturini la strada del successo è lastricata dalle reti dei due top player Anedda e Belpassi (tre reti il primo e quattro il secondo). Il Peglio è parso sempre in difficoltà contro la dilagante corsa e condizione del Piobbico, che ora guida la classifica a 7 punti, con zero sconfitte nelle prime tre partite. Il futsal giocato dai piobbichesi ha meritato anche gli elogi molto sportivi dei ragazzi di Peglio, ma siamo sicuri che mister Canti sta già preparando la vendetta in vista della gara di ritorno.

Il Barco Urbania insegue e alla fine trova i primi tre punti, al termine di una sfida con i cugini del Gnano. 5-2 dice il tabellino, ma la gara è stata vivace e combattuta fino alla fine. I ragazzi di Angeli anzi il primo tempo sembano creare di più, arrivando spesso davanti ad Ottaviani senza riuscire però a trovare la rete. Il fiuto del bomber invece non tradisce “Miscelato” Pazzaglia che col suo sinistro va in rete ben due volte. Le altre reti portano la firma di Rossi, Leoni e Lombardelli per il Barco e di Marchionni e Matteucci per il Gnano.

Il Real Vado di scena a Fossombrone per affrontare il Forum vince bene mettendo in cassaforte già nel primo tempo il risultato. 8 a 2 il finale con tripletta del solito Alex Guerra e ben 5 giocatori in goal nei vadesi. Per gli uomini di casa, apparsi ancora in fase di amalgama, a segno Iuliano e Molinelli.

Pieve d’Ico non trova fortuna nel match del sabato contro l’Acqualagna. Una partita storta per gli uomini di Marchetti che non riescono a predere le misure e a controbattere ad un Acqualagna che denota la solità solidità tra le mura di casa.

Nel derby Gallo – Sparta Urbino trionfano gli spartani. Furelli, Del Bianco e Salvatori (x2) sono i mattatori della partita del “pallone” di Colbordolo. In un match agguerritissimo e combattuto fino all’ultimo a nulla servono le reti locali di Giunchetti, Battistelli e Gorini. In classifica lo Sparta paga la sconfitta contro la Frontonese, rivelazione di inizio stagione, ma da quel momento sembra aver corretto la rotta, direzione testa della classifica.

Negli altri scontri di giornata la Frontonese ha ragione per 5 – 4 del Futsal Pesaro, il Passpartout ottiene la prima vittoria ai danni della Smirra,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...