2°CATEGORIA: MERCATELLESE E LUNANO A PIENI VOTI

Tris per Casinina e Sassocorvaro. Ennesimo ko del Frontino

Non c’è storia nel sentitissimo derby fra Real Altofoglia e Lunano, con gli ospiti che si confermano una delle corazzate di questo campionato ed annientano con estrema facilità l’undici di Nannini, giunto alla quinta sconfitta stagionale. Nei padroni di casa è sempre assente l’attaccante Brugnettini (pesa come un macigno la sua assenza) e dunque spazio ai due Rosmundi con Dionigi e Santi Amantini sugli esterni, Tontini e Dominici in mezzo, in difesa con Bonopera c’è il grande ex Balducci; in casa Lunano, Bernardini opta per il consueto 4-4-2 con il devastante Sarout che svaria alle spalle di Gorgolini, Uguccioni e Mislimi larghi, diga in mezzo con Righi e Venerandi. Il Real Altofoglia non entra in partita, o perlomeno quando lo fa, si è praticamente ai titoli di coda: al 11′ il punteggio dice 0-3. Sarout apre le danze al 4′ su punizione (incerto il portiere Sebastiani) e si ripete 5 minuti più tardi raccogliendo un assist del positivo Marrella dopo una fuga di Uguccioni; il Lunano non è sazio ed all’11 fa tris con l’ariete Gorgolini che scaglia un bolide di destro dal limite dell’area senza dar scampo al numero uno locale. A questo punto, i neroverdi, forti del triplo vantaggio, amministrano la gara con estrema sicurezza anche per merito dell’ottima prova dei due centrali Nardini e Luca che poche volte fanno vedere il cuoio agli attaccanti di casa. Finisce dunque 0-3: il Lunano resta al terzo posto in attesa della supersfida di sabato con la capolista Cantiano, il Real Altofoglia, dopo l’ottimo campionato dello scorso anno, adesso deve guardare alla zona play out.
 
Non perde un colpo neanche la Mercatellese che, dopo averne fatti 4 allo Schieti, rifila lo stesso trattamento al Fermignano, sconfitto 4-0 e dimostratosi davvero poca cosa. Consueto 4-4-2 per i rossoblù con Pistola e Contucci in mezzo al campo (Arcangeli è infortunato), Pasciullo e Ciaffoni riferimenti offensivi supportati ai lati da Ferri e Del Gallo mentre nel Fermignano, la boa d’attacco è Ceccarini, Caiterzi sulla fascia, Ciaroni e Matteucci centrali di centrocampo. La squadra di Lulli ci impiega una mezzoretta per sbloccare la pratica (1°gol stagionale di Nicolò Ferri che raccoglie un assist di Ciaffoni) poi nella ripresa è pura accademia: su schema da calcio di punizione Ciaffoni non fa sconti e segna il nono gol stagionale, Del Gallo fa tris scartando anche il portiere, Andrea Matteucci chiude la partita.
 
Importante vittoria esterna del Sassocorvaro che riscatta il ko di domenica con l’Isola di Fano, espugnando il campo della Sammartinese: 1-3 il punteggio finale. Per i ragazzi di Canti, c’è il solito Turchi sull’out di sinistra, il sempre verde Dominici in attacco, in difesa il leader è Sebastiani con Polidori in porta; è proprio Andrea Dominici a sbloccare la partita al minuto 35 grazie ad un dubbio calcio di rigore concesso dall’arbitro Gregorio di Ancona. Il raddoppio arriva ad inizio ripresa quando Candolfi mette la sfera nella propria porta; a questo punto la Sammartinese decide di svegliarsi ed entra in partita: al 60′ Pelagaggia su assist di Ambrogiani dimezza lo svantaggio, lo stesso Ambrogiani sfiora il pari a 10 minuti dalla fine mettendo clamorosamente out. Gol sbagliato, gol subito, nell’azione successiva si assiste all’eurogol di Dominici che chiude la contesa. 
 
Si appropria della zona play off la sorprendente Isola di Fano che impone al Frontino l’ottava sconfitta su nove gare; succede tutto nei secondi 45 minuti con la squadra di casa che passa in vantaggio con Nerathi, prima di subire la rimonta della banda di Cavalli: Frattini impatta sul calcio di punizione, Pascucci mette la freccia su un giusto calcio di rigore concesso dal direttore di gara.
 
Nell’altra gara del giorno, il Casinina sale a quota 17 mantenendo la quarta piazza della classifica dopo aver rifilato un tris al Carpegna: a segno Gabbanini, Magi e Arcangeli
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...