ECCELLENZA: UNA TRIPLETTA DI COSSA STENDE L’URBANIA

Pesaresi gol e la Vigor Senigallia supera la Cagliese. Cipolla espulso

Si rivela amara la trasferta pesarese in casa del Vismara per l’Urbania che viene condannata dal grande ex Alessandro Cossa alla prima sconfitta stagionale sul campo (l’altro 0-3 è avvenuto a tavolino). Ceccarini, che torna in panchina dopo la squalifica, ha di nuovo a disposizione Carpineti, schierato in mezzo con i soliti Ricci e Braccioni, difesa a 4 confermatissima con Renghi e Righi terzini, Patarchi e Fraternali al centro, davanti ancora spazio ai due Mounsiff con Sacchi sulla sinistra; nel Vismara, dal 1°minuto c’è Cabello che agisce alle spalle di Cossa e Zonghetti, Bartoli play maker, Biagini addirittura terzino destro. 
Partenza a razzo dei pesaresi che dopo 3 minuti sono già avanti con Cossa, il quale fa subito valere la legge dell’ex, mettendo alle spalle di Celato un suggerimento di Zonghetti; Braccioni e compagni reagiscono con un leggero predominio territoriale ma Gerbino non deve effettuare alcuna parata se non ordinaria amminstrazione nei 4 corner dei durantini. Passata la mezzora, il Vismara torna pericoloso con Zonghetti, il cui cross non viene raccolto da nessun compagno e sempre con l’ex Vis Pesaro al 44′: ci vuole il miglior Celato per evitare il 2-0 prima del riposo. Ad inizio ripresa, il numero 1 ospite si salva nuovamente su Cossa e Zonghetti ma nulla può al 58′, quando ancora Cossa sfrutta un errore di Fraternali e lo infila con un pallonetto beffardo. Luca Fraternali, entrato nel primo tempo al posto di S. Mounsiff, tenta un timido colpo di testa, poi Braccioni prova a fare il “Braccioni” ma la sua punizione stavolta colpisce la traversa; nel finale, Cossa fa tripletta mettendo all’incrocio dei pali su assist di Barbieri. 1°vittoria stagionale per il Vismara, prima sconfitta invece per l’Urbania che di certo non rovina il grande avvio di campionato della giovane squadra di Antonio Ceccarini, ancora a ridosso delle primissime.
 
Una rete in avvio segnata dall’attaccante Pesaresi permette alla Vigor Senigallia di battere la Cagliese, condannando la squadra di Cipolla all’ottava sconfitta stagionale ed un penultimo posto sempre più distante (la Monturanese ora è a +5); rispetto alle anticipazioni della vigilia, la novità è Giacchi che gioca dal 1°minuto mentre Cipolla va in panchina e dunque 5-3-2 con Ponzoni in porta, Marcucci e Zandri sugli esterni, i fratelli Bucci con Giorgini i tre centrali, centrocampo folto con Giacchi, Cumani, Giovannini e Badioli che appoggia Cavalli. La risposta vigorina è affidata a Pesaresi che è al centro dell’attacco con Boccolini e Cuomo a supporto, in mezzo Mucaj e Morganti, dietro è giovane la coppia centrale Giraldi – Mistura. 
Passano appena 13 minuti che Ponzoni deve capitolare: l’arbitro giudica irregolare l’intervento di Giovannini su Pesaresi che direttamente da calcio di punizione insacca il vantaggio locale. Per vedere un tiro della Cagliese bisogna aspettare la mezzora con Giacchi ma la sua conclusione termina a lato della porta difesa da Moscatelli mentre al 44′, il tiro di Gorini viene parato da Ponzoni. Nel 2°tempo, partono meglio i giallorossi ospiti che creano i primi pericoli con due battute di Giovannini (47′ e 51′) ma di gol nemmeno l’ombra; dopo che nella Vigor, Olivi aveva avvicendato Boccolini, al minuto 57 Giovanni Cipolla decide di fare il suo ingresso in campo al posto dell’insufficiente Cavalli e proprio lui che si fa subito vivo 6 minuti più tardi con una botta parata dal numero 1 rossoblù. La partita non è bellissima anche se le due squadre ci provano in tutti i modi : Zandri va vicino al pareggio (70′), Pesaresi sfiora il bis al 75′. Finisce nel peggiore dei modi la gara della Cagliese in quanto Cipolla viene espulso al 90′ per un brutto fallo su Gregorini. 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...