CALCIO A 5: PIEVE D’ICO REGINA, PEGLIO PASSA CON LO GNANO

Fuochi d’ artificio  nel weekend nel girone A.

Si comincia da Mercatello dove la band di Marchetti fa pieno bottino contro il Real Vado, Partita studiata e calibrata per i locali che non sbagliano nulla e, se in qualche occasione sembrano calare, possono sempre affidarsi ai guanti di Bonci, anche venerdì sera impeccabile. Finisce 3-0 con reti di Patarchi (x2) e Del Gallo. Primo tempo conclusosi 2-0 per i locali su due distrazioni evidenti della difesa vadese, la terza rete arriva nel finale con gli uomini di Ciotti sbilanciati per trovare almeno una rete. Grazie al concomitante pareggio dell’Urbania i mercatellesi sono ora in testa al girone con 21 punti.

Questa volta Pace e i compagni del Forum non riescono nell’impresa e a Fossombrone passa l’Audax di Venturini, Risultato rotondo di 5 a 2 per i piobbichesi che dimostrano di non essere “Belpa-dipendenti”. Mattatori della serata Latessa, Anedda, Formica e Merendoni (x2). Il Forum che enlle ultime uscite aveva ben figurato segna due reti con Eusepi e Mascarucci.

Alla parola “crisi” non ci credono i pegliesi, e decidono di dimostrarlo asfaltando lo Gnano. Prova di forza e di carattere per gli uomini di Canti che non ci stanno a far allontanare le dirette concorrenti in classifica. Alessandroni ne segna 3, Catani 2 mentre le altre reti portano la firma di Antoniucci, Bicchiarelli e Venturini. Per lo Gnano  serata da dimenticare -all’intervallo i fermignanesi erano già sotto per 5 a 1-, a nulla valgono le due reti di Carfagnini. Finale Peglio vs Gnano 8-2.

Urbino e Urbania non si fanno male e chiudono con un 5 a 5 spettacolare. Prova tutto cuore degli Spartani che in 6 giocatori contati fermano un Barco che invece ha superato i problemi di infermeria. Furelli e Manna con il loro talento prendono per mano la squadra e, con l’aiuto del sempreverde “Ciocco” Fraternale buttano il cuore oltre l’ostacolo. Di contro i barchensi non ci stanno proprio a perdere e con un “Misceltato” Pazzaglia sempre da copertina -doppietta per lui- raggiungono il pari grazie alle reti i Biagetti e Rossi x2.

Rondinelli, Federici, Picchi è il tris dell’Acqualagna per battare il Frontone che appare più molle fuoricasa, nonostante le reti di Pantaleoni e Girelli. L’Acqualagna con 4 reti supera agevolmente in fase offensiva la squalifa di Serafini e continua a stare lassù, secondo posto, a un punto dal Pieve d’Ico.

Non hanno problemi il Gallo contro il Passepartout e il Futsal Pesaro in trasferta a Smirra, entrambi i match si chiudono sul 7-3.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...