CANTIANO – MERCATELLESE, A VOI LA SCENA

Sfida d’alta quota nella 13°giornata di 2°categoria

Seconda contro prima. La miglior difesa contro il miglior attacco. Il capocannoniere Luchetti (13 gol) sfida il suo principale avversario Ciaffoni (10). C’è tanta carne al fuoco in Cantiano – Mercatellese, big match della 13°giornata in programma domenica alle ore 14,30 in terra cantianese. Ci si aspetta molto da questo confronto che non sarà decisivo ai fini della vittoria finale ma sicuramente darà un ulteriore giudizio sulle 3 candidate al 1°posto (il Lunano ha gli stessi punti del Cantiano).

CHI STA MEGLIO? Il Cantiano, dopo  un avvio devastante, nelle ultime settimane ha scoperto di aver problemi di vertigini: la sconfitta di Lunano e il pari interno con l’Isola di Fano prima del blitz di Sassocorvaro, hanno riportato sulla terra il team di Giacomini ed i 4 punti nelle ultime 3 uscite sono coincisi con la perdita del primato. La Mercatellese è l’unica squadra imbattuta del girone, nelle ultime 5 giornate non ha avuto pietà di nessuno raccogliendo 15 punti, solo Macerata Feltria, Lunano e Sassocorvaro sono riusciti a fare punti con il team di Lulli e forse è proprio la squadra viaggiante quella che sta meglio.

I DUELLI IN CAMPO. Facile dire Luchetti vs Ciaffoni, entrambe le squadre possiedono giocatori importanti, certamente adatti anche per squadre di categoria superiore. Fondamentale nel Cantiano è la posizione di Virgili, fulcro del centrocampo, in quanto dai suoi piedi passano un gran numero di palloni ma il rientrante Arcangeli e Pistola non staranno di certo a vedere; il genio di Pasciullo potrebbe essere la chiave per Lulli: la sua imprevedibilità può fare la differenza, cosi come la potenza e la capacità di vedere la porta come pochi di Ciaffoni sono un’arma che può pungere una difesa locale guidata dal bravo Giacomini e dai gemelli Angradi. Attenzione anche alle fasce, Ciufoli e Bucefalo da una parte, Del Gallo e D. Cruciani dall’altra.

I PUNTI DEBOLI. Trovare punti deboli a una squadra che non ha mai perso ed a una che solo a Lunano è stata battuta, è davvero impresa ardua. Se proprio vogliamo sbilanciarci, gli 11 gol subiti dalla Mercatellese sono un pò troppi per una squadra che punta alle posizioni nobili mentre la panchina del Cantiano, o per lo meno chi entra a partita in corso, non sembra attrezzata come quella a disposizione di Lulli (L. Cruciani, Ferri, Matteucci possono essere delle carte importanti da giocare nella ripresa).

Per le risposte a tutti i quesiti, domenica ore 14,30 a Cantiano. In bocca al lupo a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...