AHI AHI PEGLIO: MONTECALVO CORSARO 2-1

La Fermignanese resuscita il Real Montecchio: 2-0

Pesantissima sconfitta casalinga del Peglio che gioca una discreta gara ma lascia strada al Montecalvo: vittoria di platino per la compagine di Romani che abbranca a quota 17 la Fermignanese, fuori dalla zona play out. La novità nel Peglio è il modulo di partenza: 3-5-2 con Venturini, Londei e D. Baldelli i difensori, i fratelli Leoni con il rientrante Tonin a centrocampo, Antoniucci e Lucciarini gli esterni, A. Baldelli – Mouaoui i due attaccanti. Nel Montecalvo, davanti c’è l’esperto Umberto Federici con Ferri e Giovannelli, capitan Politi in mezzo al campo. Dopo un’occasione per parte che non crea problemi agli estremi Sensi e Ribiscini, al 21′ gli ospiti si procurano un calcio di rigore per atterramento del portiere di casa su U. Federici che, dal dischetto, non sbaglia e si porta a quota 8 nella classifica marcatori. I locali accusano il colpo tant’è che 5 minuti dopo la squadra di Romani raddoppia con Ferri che finalizza un’azione corale; il Peglio? La squadra di Biagetti prova ad uscire e passata la mezzora costruisce la prima azione di rilievo con l’asse Mouaoui – A. Baldelli ma il tiro di quest’ultimo finisce di poco fuori. Ci vuole un episodio per riaprire la gara e Londei e compagni lo trovano prima dell’intervallo: assist di A. Baldelli per Tonin che in scivolata dimezza lo svantaggio. Lo stesso centrocampista friulano si mangia un gol a porta vuota all’inizio del secondo tempo cosi come D. Baldelli che 7 minuti più tardi non ha la mira giusta; la squadra di casa gioca bene e meriterebbe il pari ma neanche i neoentrati Martinelli e Paiardini trovano il guizzo per battere Ribiscini e l’1-2 sarà il risultato finale di questo match.

 

La Fermignanese che sembrava rivitalizzata dalle due vittorie casalinghe consecutive subisce un’inattesa sconfitta sul campo del Real Montecchio penultimo, la cui classifica resta comunque deficitaria. Pessina è senza il portiere titolare Micheli e quindi gioca di nuovo M. Serafini, Fiore confermato al centro dell’attacco con N. Serafini e Teodori a supporto mentre il Real Montecchio è una delle squadre più giovani del campionato dove i più esperti sono il portiere Luigi Rossi e il centrocampista e capitano Panisson. Partenza sprint dei locali che già al 3′ fanno tremare il palo della porta di Serafini con la punizione di Mazza ed al 18′ sbloccano la contesa grazie al bravo Talevi che segna di testa. La reazione della Fermignanese si riassume in due occasioni: al 22′ N. Serafini imbecca Cleri ma il centrocampista laniero calcia a lato cosi come l’esperto Simoncelli al 35′ non inquadra lo specchio della porta. La ripresa inizia con una topica dell’incerto Morici di Jesi che sorvola su un mani della barriera dopo la punizione di Fiore mentre al 55′ il Real Montecchio raddoppia con Donini, abile a sfruttare un’indecisione della difesa ospite. Passano 5 minuti e Talevi si becca il rosso diretto per fallo su Teodori ma la parità numerica si riequilibra poco dopo perchè il neoentrato Biagiotti si fa cacciare per una reazione; nel finale, Montecchio addirittura in 9 per l’espulsione di Bartolini e Fermignanese che colpisce una traversa con Ndoj.

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...