CANTIANO CORSARO, SI RIPRENDE IL PRIMO POSTO

Il Carpegna è vivo: 1-0 all’Isola di Fano. Falco Acqualagna ok sulla Sammartinese

Nella giornata in cui il Lunano frena, il Cantiano si mostra cinico e con un netto 3-0 sul campo del Macerata Feltria torna a guardare tutti dall’alto: +1 sul team di Bernardini, +5 sulla Mercatellese, anch’essa fermata sul pari nella giornata di ieri. Fin dall’inizio gli ospiti si mostrano più forti sia fisicamente che tecnicamente, occupando la meta campo del Macerata Feltria, oggi priva di diversi elementi tra i quali Raffaelli, Franca, Bicchierini ed E. Simoncini; i pericoli per Biagi arrivano sul finale di tempo, prima la traversa lo salva sul tiro di Virgili, poi è lui stesso a dire di no al tentativo di Bucefalo dal limite destro dell’area. Ad inizio ripresa, Luchetti e compagni sembrano soffrire e rischiano in un paio di circostanze ma è mettere tutti d’accordo è Ciufoli che, solo davanti a Biagi, lo infila per lo 0-1. Trovato il vantaggio, la squadra di Giacomini controlla senza troppe difficoltà e prima con il solito Luchetti (20 gol stagionali) e poi con Virgili arrotonda per il 3-0 finale.

 

A.S.D. CARPEGNA: Soru, Crinelli, Garulli, Bicchiarelli, Principi, Guerrieri, Cellini (23′ st Traversa), Giovagnoli, Frani, Ercolani, Lazzarini M. (38′ st Lucagrossi); A disposizione: Ruggeri, Pueri, Lucagrossi, Marchini, Bonetti, Traversa, Rosaspina; Allenatore: Lazzarini S.

Pol. Isola di Fano: Scarpetti, Guescini (32′ st De Marchi), Bugari (20′ st Fossa), Cucchiarini, Gasparini, Felicien, Borgognoni, Mei, Rondina, Pascucci (15′ st Pascucci), Vampa; A disposizione: Bianchi, Fossa, Alessandri, Campello, De Marchi, Storoni, Frattini; Allenatore: Cavalli

Arbitro: sig. Biagini di Pesaro         Rete: 10′ st Lazzarini

Un gol di Lazzarini in mischia, dopo 10 minuti della ripresa, regala 3 punti pesantissimi al Carpegna che risponde alle vittorie di Fermignano e Falco Acqualagna, mantenendosi fuori dalla zona play off. Partita avara di occasioni, con le difese a prevalere sugli attacchi; l’Isola di Fano più pimpante nella ripresa, recrimina per un calcio di rigore non concesso e ci prova fino alla fine ma Soru si fa trovare preparato.

 

Nell’altra gara della giornata, successo della Falco sulla Sammartinese per 2-1: apre Monti dopo 3′ per i locali, pareggia Morelli al 72′, poi è Cagnoli 6 minuti più tardi a firmare il successo della compagine rossoblù.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...