IL CANTIANO FA POKER A SCHIETI E TORNA A +4

Carpegna sempre più, battuto anche il Casinina. 3-2 Sassocorvaro sulla Sammartinese

SCHIETI – CANTIANO 1-4

Stavolta la capolista Cantiano sfrutta il mezzo passo falso del Lunano e sbanca Schieti riportando a 4 le distanze tra sè e la compagine di Bernardini in attesa dello scontro diretto di domenica che molto potrà dire sul discorso primo posto. E pensare che lo Schieti si era portato in vantaggio con un colpo di testa di Mariotti prima di farsi raggiungere da un bel gol di Ciufoli; il portiere ospite Ricci rischia grosso quando si fa rubare palla da Mariotti ma Sanchi a porta vuota colpisce il palo. Ad inizio ripresa il Cantiano parte a mille e con la doppietta di Bucefalo si porta sul 3-1 per poi arrotondare il punteggio ad un quarto dalla fine con la 24°marcatura stagionale di Simone Luchetti, sempre più capocannoniere di questo girone A di 2°categoria.

AVIS SASSOCORVARO – SAMMARTINESE 3-2

Vittoria sofferta per l’Avis Sassocorvaro che piega la Sammartinese solo nel finale per un 3 a 2 ricco di emozioni. Partono bene i locali che trovano subito il gol al 6′ con Paci, che da due passi trafigge Tonucci. Gli ospiti non demordono e trovano il pari su punizione al trentesimo con Antonioni. Poi ci pensa Baffioni a ristabilire le distanze con un destro deviato che si infila nell’angolino. Nella ripresa la Sammartinese non si arrende e trova ancora il pari con Conti che, su deviazione insacca in maniera rocambolesca alle spalle dell’incolpevole Donini. Ma a due minuti dalla fine arriva il gol del bomber Turchi che regala i tre punti agli uomini di Canti.

CARPEGNA – CASININA 2-1

A.S.D. CARPEGNA: Soru, Crinelli, Garulli, Bicchiarelli, Paladini, Guerrieri, Lucagrossi, Giovagnoli, Frani (90′ Principi), Ercolani A., Lazzarini M.; A disposizione: Ruggeri, Ercolani D., Cellini, Traversa, Marchini, Principi; Allenatore: Lazzarini S.

A.S.D. Montanari Glass Casinina: Imperato, Romani, Tacchi F. (53′ Segantini), Gabbanini E. (90′ Pretelli), Battazza, Biagiotti, Prete, Perugini (85′ Lombardi), Magi, Gabbanini L., Carcianelli; A disposizione: Tacchi G., Segantini, Polidori, Lombardi, Arcangeli, Pretelli, Filippini; Allenatore: Pierini

Arbitro: sig. Ricciarini di Pesaro

Reti: 8′ Gabbanini L., 15′ Paladini; 47′ Frani

Espulsi:  52′  Carcianelli, 60′ Garulli

Terza vittoria consecutiva per il Carpegna che batte il Casinina e mette altri tre mattoni verso il raggiungimento della salveza, ormai praticamente ad un passo. La gara odierna inizia male, al 8′ Ricciarini di Pesaro, tra le proteste locali, assegna un penalty trasformato dallo specialista Gabbanini L. Ma è qui che esce fuori la grinta della banda di Lazzarini, con l’intramontabile Paladini che trova il gol del pareggio pochi minuti dopo mentre la rete da 3 punti è un’altra perla di Frani ad inizio ripresa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...