2°CATEGORIA: TUTTO INVARIATO IN VETTA. VINCONO CANTIANO, MERCATELLESE E LUNANO

Pareggi fra Borgo Massano e Tavoleto e nello scontro salvezza Fermignano – Frontino

Seppur privo degli squalificati Rosetti, Bucefalo e S. Luchetti e dell’infortunato Giacomini, il Cantiano supera l’esame Isola di Fano e mantiene 3 punti di vantaggio sulla Mercatellese: quello in programma fra due settimane, sarà con ogni probabilità lo scontro decisivo visto il calendario delle due formazioni. La squadra rossoblù sfiora il vantaggio già nel primo tempo con Ciufoli e con la traversa di Ramaioli ma trema sulla bella girata di Rondina; match winner è Ciufoli che, a metà ripresa, mette dentro il tap in dopo il tiro di Romitelli parato dal portiere e successivamente finito sul palo.

 

Il Cantiano chiama, la Mercatellese risponde: i ragazzi di Augusto Lulli impiegano poco più di un tempo per piegare la resistenza di una Sammartinese in piena lotta salvezza ed arrivata a Mercatello per strappare quantomeno un pareggio. Primo tempo non bellissimo, gli ospiti fanno tremare Pierantoni con una conclusione da fuori area finita sulla traversa mentre i padroni di casa sfiorano il gol sul diagonale di Luigi Cruciani. Ad inizio ripresa è Arcangeli a togliere le castagne dal fuoco insaccando di testa, poi, nonostante l’inferiorità numerica (espulso Cappelloni per proteste poco dopo il suo ingresso in campo), ad un quarto d’ora dalla fine, l’eurogol di Del Gallo su assist di Ciaffoni pone fine alle ostilità; in pieno recupero, anche una bomba su punizione di Pasciullo che, dopo aver colpito la traversa, sembra finire dentro ma il direttore di gara non è di questo avviso.

 

Tiene il passo anche il Lunano che si sbarazza senza troppe difficoltà del Macerata Feltria grazie ad un gol per tempo dei suoi attaccanti Capuani e Gorgolini. I biancoverdi di Bernardini fanno la partita e impiegano mezzora per sbloccarla: cross dalla destra di Marrella, Capuani è il più lesto di tutto e l’ 1-0 è cosa fatta; poco dopo  bravo il rientrante Corradi  a deviare un tap in di Paci (per il Macerata Feltria la palla ha varcato la linea) mentre Capuani va vicino alla doppietta colpendo la traversa. Nel secondo tempo, gara vivace poi ci pensa Gorgolini a far scendere i titoli di coda sfruttando una palla inattiva.

 

Se per il Borgo Massano il campionato ha ormai da poco da dire vista la salvezza ormai ottenuto, per il Tavoleto è punto importante per allungare sulla penultima: con l’ 1-1 odierno (Mancini nei locali, Filippini negli ospiti), i biancorossi restano quintultimi ma con 13 punti di vantaggio sia sulla Sammartinese che sullo Schieti, impegnato domani con il Casinina.

 

Pareggiano 2-2 Fermignano e Frontino con gli ospiti che mancano la possibilità di accorciare sulla penultima mentre i lanieri consolidano il quartultimo posto in classifica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...