CALVARESI EROE, AL GALLO CANTA IL PIANDIMELETO: 1-2

Tripletta di Chiarabini: Valfoglia – Vadese finisce 3-3

ATLETICO GALLO COLBORDOLO-PIANDIMELETO 1-2 (49′ Calvaresi, 69′ Bernabucci, 71′ Calvaresi)
ATLETICO GALLO COLBORDOLO (4-3-1-2): Bacciaglia, Liera(82′ Cocchi), Fraternali, Nobili A., Ferrini, , Zandri, Paoli, Nobili G., Albertini, Bernabucci, Rolon.  All. Fulgini
PIANDIMELETO(4-4-2): Spinaci, Poggiaspalla, Solfi, Fraternali A., Fraternali L.(49′ Sarti), Tontini(73′ Serafini), Amantini, Carpineti, Fabbri ,Calvaresi(85′ Paternoster), Monaldi  All.Martinelli

ARBITRO: Nazzari di Ascoli

Un Piandimeleto cinico e ordinato ferma l’inesorabile cammino dell’Atletico Colbordolo espugnando il Comunale. Manca la concretezza ai ragazzi di mister Fulgini che, nella prima frazione di gioco sciupano almeno cinque palle gol per portarsi in vantaggio. Di fronte ha incontrato un Piandimeleto ordinato e attento che ha saputo sfruttare le opportunità avute. Nel primo tempo meglio il Gallo e il Piandimeleto aspetta compatto nella propria metà campo per colpire in contropiede. Al 12° Ferrini serve Bernabucci che da pochi passi della porta difesa da Spinaci non concretizza un’importante occasione. Passano appena cinque minuti quando Paoli si beve metà Piandimeleto, mette un assist perfetto per Bernabucci che,davanti a Spinaci,si divora il vantaggio. Al 34° si materializza l’unica occasione gialloblu del primo tempo con Calvaresi che non finalizza davanti a Bacciaglia. Al 38′ Zandri si accentra e dalla lunga distanza sfiora il sette di un soffio. Al 41° Bernabucci lascia sul posto il suo diretto avversario, vede in area Rolon che dall’interno dell’area piccola centra Spinaci. Nel secondo tempo la musica non cambia:i rossoblu controllano l’incontro e il Piandimeleto si chiude per il contropiede. Al 4° Monaldi si presenta davanti a Bacciaglia che compie un miracolo,ma sulla ribattuta Calvaresi la deve solo appoggiare. Al 26° Ferrini serve sul piatto d’argento un assist per Bernabucci che da dentro l’area  piccola non può mancare all’appuntamento col gol. Subito dopo il gol del pareggio gli ospiti ribaltano velocemente il fronte, Monaldi crossa per Calvaresi che di testa segna la sua doppietta personale e raggiunge quota 10 nella classifica marcatori. Al 33° Spinaci compie due miracoli prima sul tiro cross di Bernabucci e poi sul tiro ravvicinato di Nobili A.

 

 

VALFOGLIA – VADESE 3-3 (18′ Chiarabini, 30′ Gambelli, 43′ Busca, 70′ Chiarabini, 75′ Cencioni autogol, 88′ Chiarabini)

Finisce con un pareggio il match tra Valfoglia e Vadese, con le squadre che decidono di non farsi male. Iniziano forte gli ospiti con una bellissima rete di Chiarabini al 19′, quando il bomber giallorosso da fuori area sulla sinistra fa partire una conclusione che si infila sotto l’incrocio del palo lontano superando un Tacchi che probabilmente poteva fare di più. Come nelle ultime partite, una volta trovato il vantaggio la Vadese arretra il suo baricentro e ad approfittarne è il Valfoglia, dopo un calcio d’angolo arriva una palla vagante al limite dell’area , Gambelli ne approffita e, complice una deviazione determinante della difesa, insacca in porta il tiro dell’uno pari. La Vadese accusa il colpo, barcolla e viene colpita ancora: questa volta è Busca di testa su corner a pochi minuti dall’intervallo a battere Antonini. Nella ripresa la Vadese scende in campo più determinata ma i locali non si arrendono e continuano a creare pericoli alla porta difesa da Antonini. In un lampo di buon gioco però la Vadese riesce a pareggiare i conti con l’eterno Chiarabini che insacca un invitante palla di Alberto Grassi . Nemmeno due minuti e il Valfoglia ritrova il vantaggio, frutto di una giocata di Gabaldi, il migliore di suoi e spina nel fianco dei giallorossi. Da una rimessa sulla destra il funambolico esterno del Valfoglia si inventa un cross teso in area nel quale Cencioni per anticipare la punta insacca nella propria porta. La partita sembra avviarsi al termine senza più emozioni ma all’86’, in una delle rare incursioni offensive di Bartoli,  Chiarabini salta più alto di tutti e batte Tacchi.
3-3 il finale, con il Valfoglia che ha ormai raggiunto la zona tranquilla del campionato e la Vadese che porta in cascina un punto utile a tenere a distanza gli inseguitori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...