DOMINICI GOL, SASSOCORVARO DI MISURA SUL REAL ALTOFOGLIA

Falco Acqualagna corsara a Carpegna, il Casinina passa a Schieti

AVIS SASSOCORVARO – REAL ALTOFOGLIA 1-0 (74′ Dominici)

AVIS SASSOCORVARO: Polidori, Giusti, Merli S., Biagetti, Cancellieri, Sebastiani, Paci (72′ Saltarelli),Dominici (86′ Nardi), Silvestri(77′ Merli M.), Ciacci,Turchi. All.Canti

REAL ALTOFOGLIA: Foschi,Poeta,Montini,Melini,Balducci,Bonopera,Santi Amantini(86′ Battazzi A.),Bertini(70′ Ferri Marini),Vanni,Brugnettini,Dionigi(79′ Caibugatti). All.Nannini A.

Arbitro: Cognini di Ancona

Terza vittoria consecutiva per l’Avis Sassocorvaro che si sbarazza anche del Real Altofoglia col risultato di 1 a 0. Sono gli ospiti però a creare la prima palla gol colpendo la traversa al primo minuto, poi, per tutta la partita saranno gli uomini di Canti a tenere il pallino del gioco, cercando il vantaggio in più riprese, ma il primo tempo si chiude sullo zero a zero. La ripresa si apre con i locali determinati a portare a casa l’intera posta, arriva inevitabile così il vantaggio al trentesimo del secondo tempo con il gol pazzesco di Andrea Dominici:  sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il bomber si coordina in maniera perfetta e in rovesciata insacca nell’angolino. Gol da antologia che porta l’Avis Sassocorvaro al quinto posto in solitaria.

CARPEGNA – FALCO ACQUALAGNA 0-1 (80′ Monti)

A.S.D. CARPEGNA: Soru, Garulli, Rosaspina (54′ Crinelli), Lazzarini M., Principi, Guerrieri, Lucagrossi, Giovagnoli, Cellini, Ercolani A., Ercolani D. (54′ Marchini); A disposizione: Marchini, Pueri, Paladini, Crinelli, Cima, Diouf; Allenatore: Lazzarini S.

U.S.D. Falco Acqualagna: Benedetti L., Orazi, Chiarucci, Di Florio, Biccari, Benedetti M., Di Muccio I., Mensà, Cagnoli (70′ Ferraraccio), Bartoli (91′ Di Muccio), Monti (40′ Lunghi); A disposizione: Rebiscini, Grilli, Ferraraccio, Lunghi, Di Muccio D.; Allenatore: Cantucci.

Arbitro: sig. Soricelli di Pesaro

La Falco Acqualagna passa nel finale a Carpegna grazie ad un gol di Monti in una gara che sembrava indirizzata verso il pari ad occhiali. L’azione del gol nasce da una palla mal liberata da Principi, Monti, sul secondo palo, insacca a porta vuota; il Carpegna reagisce ma la traversa dice di no a capitan Ercolani. Nel mezzo anche l’espulsione di Cellini per doppia ammonizione.

Nell’altra gara della giornata il Casinina vince a Schieti grazie alle reti di Perugini e Tarantino, inutile quella locale di Mariotti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...