LUCHETTI STENDE IL SASSOCORVARO: CANTIANO DI NUOVO A +3

1-1 nell’altra gara di giornata fra Falco Acqualagna e Borgo Massano

Due gol nella prima parte di gara di Simone Luchetti e la pratica Sassocorvaro è archiviata: il Cantiano risponde alla vittoria della Mercatellese di ieri e si riprende 3 punti di vantaggio in attesa della supersfida di sabato che, con ogni probabilità, deciderà le sorti del campionati. E’ dunque il bomber di casa, giunto oggi a 25 reti, a spianare la strada ai rossoblù: l’ 1-0 arriva su calcio di rigore mentre il raddoppio sugli sviluppi di un’azione personale. Per il resto, gara a ritmi blandi senza grossi sussulti, inutile il tap in di Biagetti nella ripresa dopo una punizione che si era stampata su palo.

 

FALCO ACQUALAGNA – BORGO MASSANO 1-1 (34′ Ferraraccio, 79′ Autiero)

ACQUALAGNA: Benedetti L., Orazi, Rebiscini A. (61’ Benedetti M.), Biccari, Chiarucci, Paioncini, Ferraraccio, Di Florio, Monti, Bartoli (70’ Cagnoli), Dimuccio I. (80’ Lunghi). Allenatore: Cantucci

BORGO MASSANO: Pigliapoco, Bertuccioli, Guerra, Autiero, Giorgini, Ugolini, De Marco (87’ Vanni), Forlani (55’ Sisti), Clini, Mancini, Russo (64’ Guidi). Allenatore: Annibali

Arbitro: Belli di Pesaro

Primo tempo abbastanza blando, l’unica nota lieta è l’eurogol di Ferraraccio al 34’ che da fuori area lascia partire un bolide che si insacca sotto l’incrocio dei pali, alla sinistra  del portiere. Nella ripresa, l’Acqualagna lascia il gioco agli avversari che al 54’ sfiorano il pareggio su un traversone in area ma nessuno riesce a toccare, poi al 56’ conclusione dal limite che fa gridare al gol. Al 62’ Autiero ci prova dalla distanza, palla che sfiora il palo. Al 79’ l’arbitro regala una punizione dal limite agli ospiti: si incarica della battuta Autiero, palla sotto il sette alla destra di Benedetti. L’Acqualagna si scuote nel finale e sfiora il vantaggio all’84’ ancora con Ferraraccio che lascia partire un altro bolide dalla distanza che colpisce la parte superiore della traversa. Un minuto dopo, incornata di testa di Clini su cross in area locale, palla fuori. Nel finale, Acqualagna vicina al raddoppio due volte con Cagnoli, la prima la sua conclusione viene deviata da un difensore in calcio d’angolo, la seconda l’attaccante da pochi passi non trova l’attimo vincente per punire l’avversario. Partita che finisce sotto un’enorme acquazzone. Giusto il pareggio.

 

GIOCATE IERI

CASININA – LUNANO 2-2 (5′ Perugini, 65′ Gorgolini, 66′ Magi, 93′ Nardini)

CASININA: Tacchi G., Romani (70′ Tacchi F.), Gabbanini E., Tarantino, Battazza, Biagiotti, Prete, Perugini (85′ Arcangeli), Magi, Gabbanini L., Carcianelli (60′ Filippini). All. Pierini

LUNANO: Corradi, Marrella, Tranquilli, Venerandi, Nardini, Luca (70′ Brisigotti), Cancellieri (75′ Brugnettini), Righi, Gorgolini, Sarout, Capuani (80′ Mislimi). All. Bernardini

ARBITRO: Marinelli di Ancona

MACERATA FELTRIA – CARPEGNA 3-4 (47′ Arosti, 54′ A. Ercolani, 58′ Rossi, 63′ A. Ercolani, 70′ D. Ercolani, 76′ Frani, 92′ Brisigotti)

MACERATA FELTRIA: Paci, Bicchierini, Simoncini F., Marini, Bracci (80′ Vergari), Rossi, Serafini, Naldoni, Simoncini E. (46′ Biagi), Arosti, Paja (67′ Brisigotti). All. Arcangeli

CARPEGNA: Soru, Crinelli, Garulli, Giovagnoli, Paladini, Guerrieri, Lucagrossi, Lazzarini M., (84′ Marchini), Frani, A. Ercolani (64′ D. Ercolani), Traversa (60′ Pueri). All. Lazzarini S.

ARBITRO: Belogi di Ancona

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...