URAGANO URBANIA A CASCINARE: 1-5

Sacchi ne fa 3, Urbinati e Z. Mounsiff completano l’opera. Oggi testa coda Samb – Cagliese

 

ELPIDIENSE CASCINARE – URBANIA 1-5 (27′, 55′ e 71′ Sacchi, 78′ Urbinati, 88′ Vitali, 93′ Z. Mounsiff)

ELPIDIENSE CASCINARE: Arduini, Tidei (59′ Moschetta), Cerquozzi, Bosoni, Rotaro, Frascerra (74′ Tomassini), Vitali, Raffaeli, Berdini (54′ Caselli), Bracciotti, Morlacco. All. Fanì

URBANIA: Celato, Andrea Rossi (76′ Matteo Rossi), Barone, Patarchi, Righi, Urbinati, Braccioni, S. Mounsiff, Sacchi (78′ Alessandro Rossi), Z. Mounsiff, Ceccarini L. (69′ Ricci). All. Ceccarini A.

ARBITRO: Bracaccini di Macerata

 

L’Urbania ha fatto tredici. La squadra di Ceccarini, con un netto 5-1, sbanca d’autorità un campo tradizionalmente ostico come il “Ciccalè” di Cascinare e dopo una striscia di 13 risultati utili consecutivi, fa un pensierino ai play off, difficili ma non impossibili, da conquistare nelle ultime 3 uscite (mercoledì arriva il Montegiorgio, poi Castelfidardo e Trodica dopo la sosta). Eroe di giornata Lorenzo Sacchi, autore di una tripletta in 73 minuti, poi la rete di Urbinati e quella capolavoro di Z. Mounsiff in pieno recupero a mettere le ciliegine su una torta davvero gustosa. Parte subito forte la compagine durantina, vogliosa di vendicare la sconfitta dell’andata: Z. Mounsiff e Sacchi scuotono la retroguardia ospite, l’Elpidiense risponde con una semirovesciata in area di Bracciotti. Al 27′, una ripartenza fulminea dell’Urbania ed è 0-1: Z. Mounsiff, a tratti immarcabile, va via al suo controllore e serve Sacchi che batte Arduini; la squadra di Fanì tenta la reazione prima del riposo ma Celato dice di no all’inzuccata di Bracciotti (43′). Secondo tempo completamente di marca durantina, Sacchi realizza la sua tripletta personale finalizzando due ripartenze prima dell’ennesimo assist di giornata di Z. Mounsiff che scodella per Urbinati ed il poker è servito. In pieno recupero, Z. Mounsiff parte da centrocampo, salta difesa e portiere ospite ed entra in porta con il pallone dopo che 5 minuti Vitali aveva segnato il gol della bandiera: nonostante ciò, Celato resta il terzo portiere meno battuto del girone dopo Zuccheri della Samb e Cantarini del Castelfidardo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...