2°CATEGORIA: VINCE LA MERCATELLESE, PAREGGIA IL LUNANO

Festival del gol in diversi campi, con i giochi già fatti nelle precedenti giornate

 

FRONTINO – CANTIANO 0-0 

Frontino: Berardi, Conti, Ippoliti, Ugolini, Ferretti (30′ 1T Torreggiani F.), Nonni  (15′ 2T Zuffo), Valeriani, Nerhati E., Turchi, Fabbri (15′ 2T Nerhati S.), Innocenti.
Allenatore: Chiarabini.

Cantiano: Ricci (20′ 2T Lapazio), Gentilotti F., Angradi (1′ 2T Ciufali), Centogambe, Padovani, Rosetti, Luchetti S., Romitelli (10′ 2T Gentilotti M.), Pellegrini, Martinelli, Belocchi.
Allenatore: Giacomini.

Note: espulsi Nerhati E., Gentilotti F. al 35′ 2T

Ultima partita di campionato tra Frontino e Cantiano che regala poche emozioni. Partita equilibrata dove il pareggio alla fine è il risultato più giusto anche se sia il Frontino che il Cantiano la provano a vincere senza riuscirci. Il Cantiano ha due ottime occasioni ma Berardi è sempre attento è salva lo 0 a 0. Il Frontino torna in terza dopo solo un anno di militanza in seconda sperando che l’anno sia servito come esperienza per una pronta risalita nella categoria. Il Cantiano vince meritatamente il campionato e sale in prima categoria.

MERCATELLESE – REAL ALTOFOGLIA 3-2 ( Brugnettini, Arcangeli, Del Gallo, Cruciani L., Battazzi)

Dopo il ko di Casinina, la Mercatellese chiude la stagione regolare battendo 3-2 il Real Altofoglia. Ospiti in vantaggio con Brugnettini ma poi si scatenano i ragazzi di Lulli che vanno a segno tre volte prima dell’intervallo con Arcangeli, Del Gallo e Cruciani L. Nella ripresa, Battazzi dimezza lo svantaggio. I tre punti di oggi significano 2°posto e finale play off da disputare in casa contro il Lunano.

LUNANO – VALFOGLIA TAVOLETO 2-2 (54′ Osvaldella, 65′ Brugnettini, 87′ Sarout, 93′ Di Nunzio)

Lunano: Corradi, Valentini, Marrella, Venerandi, Nardini, Brisigotti, Cancellieri, Righi, Gorgolini, Sarout, Tranquilli (17’st Brugnettini). Allenatore: Bernardini


Valfoglia Tavoleto: Mauri, Schiavi, Guerra, Rimei, Balducci, Santini, Osvaldella, Baldelli, Aboufaris (3’st Di Nunzio), Filippini, Giunta (17’st Ceccarini). Allenatore: Minotti

ARBITRO: Serafini di Pesaro

Finisce 2-2 l’ultima giornata di campionato che consegna ufficialmente il terzo posto al Lunano. Primo tempo sostanzialmente equilibrato con poche occasioni in entrambe i lati. L’unica azione degna di nota arriva al 34′ con Gorgolini che si libera bene ma nella conclusione è bravissimo Mauri che si slava respingendo a lato. Il secondo tempo si apre con il vantaggio degli ospiti con un bel tiro al volo dell’ex Osvaldella che si infila dritto sotto il set. Al 20′ arriva il pareggio locale con Brugnettini che sfrutta un ottimo cross di Gorgolini. Negli ultimi minuti si decide la partita: al 42′ Sarout spiazza Mauri controllando un ottimo lancio di Marrella. Nel recupero arriva il pareggio di Di Nunzio che chiude i giochi.

 

CARPEGNA – BORGO MASSANO 1-1 (21′ A. Ercolani, 24′ Sisti)

CARPEGNA: Soru, Lazzarini M., Garulli, Bicchiarelli, Principi, Guerrieri, Grossi L., Ercolani D., Frani, Ercolani A., Lauretta. All. Lazzarini S

BORGO MASSANO: Bernardi, Guidi, Russo, Sisti, Guerra, Stefanelli, Silvestri, Autiero, Clini, Mancini, Vanni. All. Annibali

 Finisce in parità l’ultima di campionato tra Carpegna e Borgo Massano, partita che per entrambe le squadre non pesa sull’andamento della stagione. Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 21′, grazie ad un rapido ribaltamento di fronte Lauretta si invola sulla fascia e con un cross basso pesca Ercolani che non ha problemi a realizzare. Al 24′ l’immediato pari degli ospiti con Sisti, che servito con un assist da Silvestri, non manca il primo appuntamento stagionale con il gol. Nel secondo tempo una serie di episodi molto contestati dal pubblico locale. Al 75′ il direttore di gara annulla una rete a Bicchiarelli per fuorigioco. Un minuto dopo i locali protestano per un presunto fallo in area di rigore di Stefanelli si Frani. All’79’ altro gol annullato, questa volta per un fallo di Frani su Stefanelli. All’81’ Ercolani riceve uno scarico di Lauretta ma inciampa sul pallone e perde il tempo della battuta con Bernardi fuori causa. Ancora emozioni all’82’ quando Bernardi interviene ad evitare il peggio sul colpo di testa di Guerrieri. All’84’ il pallone carambola tra i piedi di Pigliapoco dopo un inverosimile scontro tra Soru ed Azzarini, Pigliapoco è tutto solo davanti alla porta ma l’arbitro ferma inspiegabilmente il gioco. Finisce dunque 1-1.

 

SCHIETI – FALCO ACQUALAGNA 2-4 (3° Biccari,24° Di Muccio I.,30° Lunghi,62° Carpineti,70° Mariotti,80° Mariotti)

SCHIETI: Dell’arte, Rossi, Antonelli, Ceccaroli M., Terenzi, Annibali M (75° Annibali A.), Ceccaroli V.(30° Pecci), Esposto (68° Martelli), Federici,  Saracco, Mariotti. Allenatore: Antonazzo

ACQUALAGNA: Rebescini E.,Curzetti,Paioncini(45° Bartoli),Biccari,Carpineti(66° Benedetti),Rebiscini N.,Lunghi,Mensa,Monti,Di Muccio I.,Di Florio. Allenatore:Cantucci.


Arbitro: Gersianshehi di Pesaro

Lo Schieti conclude con l’ennesima sconfitta un anno molto negativo visto anche la retrocessione in terza categoria. Inizio a favore del Acqualgna che dopo 3°minuti si porta in vantaggio con un colpo di testa di Biccari su azione d’angolo. Al 24° il raddoppio: Lunghi a tu per tu con il portiere sbaglia e tira addosso a Dell’Arte ma il più lesto nella ribattuta è Di Muccio che insacca. Nel azione seguente lo Schieti rimane in dieci per l’ espulsione di Ceccaroli M. Al 30° arriva il terzo gol ospite con Lunghi che a tu per tu  con Dell’Arte non sbaglia. Nella ripresa lo Schieti cerca di accorciare le distanze ma al 62° subisce un  contropiede capitalizzato da un bel pallonetto di Carpineti. Al 70° Mariotti 
segna il gol della bandiera su punizione e 10 minuti dopo si replica segnando  il 4 a 2 con un tiro dal limite.

 

AVIS SASSOCORVARO – MACERATA FELTRIA 2-3 (6′   Rossi, 33′ Pierucci, 56′ Turchi, 70′ Paci M.(R),  90′ Simoncini E.)

AVIS SASSOCORVARO: Polidori,Giusti, Merli S.,Cancellieri,Pierucci,Sebastiani(18’pt Eusebi),Nardi(30’st Paci),Dominici,Biagetti(20’st Baffioni),Ciacci,Turchi. All.Canti

MACERATA FELTRIA :Pazzaglia,Bicchierini,Simoncini F.,Franca,Bracci,Rossi,Serafini,Marini,Paja(30’st Simoncini E.),Raffaelli,Fattori(14’st Paci M.)>(45’stBrisigotti). All. Arcangeli

L’Avis Sassocorvaro chiude il suo campionato con una brutta sconfitta casalinga ad opera del Macerata Feltria. Partono forte gli ospiti che passano al sesto con Rossi, ma i padroni di casa non ci stanno e trovano il pari al 33esimo con Pierucci splendidamente servito da Turchi. Nella ripresa è lo stesso Turchi a portare in vantaggio l’Avis saltando agevolmente il portiere Pazzaglia e depositando in rete. 10 minuti più tardi l’arbitro assegna un dubbio rigore al Macerata Feltria per fallo di mano in area e Paci M. realizza per il 2 a 2, ma non è finita; al novantesimo Simoncini Elia trova di testa addirittura il gol vittoria sugli sviluppi di un calcio d’angolo per un 3 a 2 che sa di beffa per gli uomini di Canti.

 

SAMMARTINESE – FERMIGNANO 0-3 (24′ , 69′ e 92′ Monceri)

 Inutile partita che il Fermignano fa sua con una tripletta di bella fattura di Monceri. Formazioni imbottite di riserve in vista dello scontro playout tra le due stesse squadre. Buona la direzione di gara dell’arbitro aiutato dal comportamento corretto di tutti i giocatori

 

Chiude il quadro il 3-2 del Casinina in casa dell’Isola di Fano.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...