CHIARABINI NE FA 3 A MAROTTA MA NON BASTA: VADESE AI PLAY OUT

Un gol di Asoli nel finale condanna il Piandimeleto a Marzocca

 

MAROTTA – VADESE 0-3 (5′, 35′ e 51′ Chiarabini)

MAROTTA: Mattioli, Lepri, Berluti, Casagrande (46′ Beretta), Pompei, Zonga, Pantaleoni, Savelli (46′ Barbetti), Cennerilli, Bevilacqua, Paolini, Pacenti (83′ Curcio). All. De Filippi

VADESE: Antonini, Pennesi, Cencioni, Grassi G., Bartoli, Grassi A., Cottini, Traversa, Vlavanou, Chiarabini (78′ Maciaroni), Rosetti. All. Mariotti

ARBITRO: Marcelletti di Macerata

 

Nessun problema per la Vadese che grazie ad un’altra tripletta di Chiarabini, capocannoniere del girone con 20 reti, sbanca Marotta, formazione già salva che dà spazio a numerosi giovani. Una vittoria agrodolce per la squadra di Mariotti in quanto i risultati delle altre concorrenti (Montelabbate e Cingolana) sono tutt’altro che positivi e dunque per conquistare la salvezza, servirà la roulette dei play out (domenica 11 maggio sarà Vadese – Cingolana Apiro). Pronti via e Chiarabini la sblocca e prima dell’intervallo raddoppia, Marotta non pervenuto ed incapace di reagire. Al 51′ il sempreverde Carletto realizza il tris poi si attende solo il fischio finale del signor Marcelletti di Macerata e positive notizie da Pergola e Gallo che però non arrivano.

 

MARZOCCA – PIANDIMELETO 1-0 (88′ Asoli)

OLIMPIA MARZOCCA: Sollitto, Gagliardi, Bocchini (40’ st Ronconi), Melon, Asoli, Foroni, Pandolfi, Rossetti (42’ st Cecchetti), Giuliani, Diagne, Biagetti. (A disp. Karrajeh, Scarpini, Romagnoli, Bertozzi, Pigini). All. Ennio Bozzi.

PIANDIMELETOSpinaci, Poggiaspalla, Fabbri, Serafini (44’ st Sarti), Andrea Fraternali, Tontini, Rosaspina (27’ st Montanari), Luca Fraternali, Allegretti (6’ st Paternoster), Carpineti, Calvaresi. (A disp. Belfortini, Fossi, Berardi, Seck). All. Steve Martinelli.

ARBITRO: Monaldi di Macerata.

Il Piandimeleto si congeda dal campionato perdendo sul filo di lana a Marzocca: una sconfitta indolore per Calvaresi e compagni in quanto le speranze play off erano davvero ridotte al lumicino dopo l’ultimo ko interno. La squadra di Martinelli termina a 43 punti la stagione, davvero tanta roba se si pensa alle difficoltà estive quando era a forte rischio pure l’iscrizione al campionato. Il match di Marzocca vede un costante forcing dei biancazzurri che sfiorano più volte il bersaglio con Giuliani, protagonista di un duello vibrante con Spinaci. Il Piandimeleto si barrica in difesa e opera in contropiede con l’irrefrenabile Calvaresi. Il muro gialloblù capitola solo allo scadere, quando Asoli assesta la zampata vincente in mischia. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...