BASKET SERIE C REGIONALE: URBANIA LOTTA MA GARA 1 VA A PERUGIA

Mercoledì sera è in programma gara 2 a casa di Facenda e compagni

 

LIOMATIC PERUGIA – PALL. URBANIA: 73 – 59 

LIOMATIC PERUGIA: Monacelli , Ciofetta 2, Marsili 27, Cornicchia 6, Gagliardoni 3, Palmerini , Righetti T 4,  Alunni 5,  Mariani 19, Cipriani , Provvidenza 7.  All. Peducci,  Ass. Monacelli

Pall. URBANIA: Baldassarri 4, Spagna 3, Biagetti 14, Marini 5, Morelli, Carciani,  Matteucci 8, Tancini , Catania 6, Diana 5, Facenda 14. All. D’Amato

Parziali: 23-20, 16-12, 18-10, 16-17.

 

Arbitri:  Antonelli – Petritaj

Gara decisamente da finale play off in cui i valori del campionato si azzerano e scendono in campo cuore, emotività e tensione agonistica. Perugia ha il pregio di riuscire a mantenere lucidità e qualità nei momenti qualificanti del match costruendo la vittoria pezzo per pezzo di fronte ad un avversario, a cui solo la penalizzazione a precluso il secondo posto nel girone, e che scende in campo determinato e pratico sul asse Facenda-Biagetti e sulla gabbia costruita su Mariani, Marsili e Alunni, consapevoli della forza degli esterni perugini.

Primo quarto ispirato dalla foga agonistica in ambo gli schieramenti con la gara che vive di folate da ambo le parti in cui le due formazioni si superano a vicenda, ma con Marsili e Mariani, che, nonostante la “gabbia”, mettono a segno 18 dei 23 punti perugini mentre Facenda e Matteucci rispondono per Urbania con i loro 16 punti. Si chiude in un sostanziale equilibrio sul 23-20. Secondo quarto, stessa musica stessa intensità con i biancorossi che non mollano il vantaggio di quei 5, 6, punti si alza l’intensità fisica dell’incontro e la coppia arbitrale non si fa sorprendere distribuendo fischi e falli al minimo cenno di animosità e di eccessi. Si chiude sul 39-32 e tutti al riposo.

Nell’intervallo bella la presentazione di tutti i ragazzi dell’Under 17 e dell’Under 15 del Perugia Basket, vincitori dei rispettivi campionati e lanciati alla conquista di un posto nelle finali nazionali di categoria, applauditissimi anche i giovani under 19, che anno perso l’accesso alle fasi nazionali per solo una vittoria in meno, ma che comunque formano il 60% della rosa della C2 di quest’anno.

Si rientra in campo e l’intensità non cala, Urbania sa che deve giocarsi il tutto per tutto per poter portare la serie a suo favore e in campo non lesina vitalità e dinamismo e con Matteucci e Biagetti, con un Facenda centellinato in campo per falli, prova a rendere difficile la vita ai biancorossi. E’ però proprio in questo quarto che Mariani & C. costruiscono la vittoria, più lucidità più intelligenza tattica e con un parziale di 18 a 10 mandano all’ultimo quarto sul 57-42 la risoluzione della gara.

Ultimo periodo calata la fisicità e i ritmi, si gioca più di fioretto e questo avvantaggia di più i padroni di casa, non che Urbania molli qualcosa ma il pallino rimane perugino e ad ogni punto dell’una puntualmente risponde l’altra ma a mettere il sigillo sulla vittoria perugina è il giovane Provvidenza che con due bombe consecutive e un tiro libero aggiuntivo chiude il sipario sulla partita. 73 a 59 e tutto e già pronto per gara 2 mercoledì prossimo ad Urbania, dove è atteso il pubblico delle grandi occasioni che sosterrà a gran voce il team di casa.

UFFICIO STAMPA PERUGIA BASKET

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...