MERCATELLESE, PASCIULLO GOL E LA 1°CATEGORIA E’ AD UN PASSO

Un gol in avvio di ripresa decide lo spareggio contro la Maior

 

MERCATELLESE – MAIOR 1-0 (50′ Pasciullo)

MERCATELLESE (4-3-2-1): Pierantoni W.; Marchetti, Ingegni (85′ Brincivalli), Evangelisti, Pierantoni L.; Pistola, Arcangeli, Cruciani D.; Pasciullo (77′ Contucci), Del Gallo; Ciaffoni (79′ Cruciani L.). All. Lulli

MAIOR (4-3-1-2): Baldarelli; Calcagnini (80′ Fulvi), Ordonselli L., Canciello, Terenzi; Franceschetti, Ordonselli T., Barbaresi Mi.; Menconi; El Kheir, Sbrega (66′ Barbaresi Ma.). All. Canestrari

ARBITRO: Oriferi di Fermo

 

Sul neutro di Urbania e di fronte ad un folto pubblico, Diego Pasciullo porta in trionfo la Mercatellese: suo il gol ad inizio ripresa, con la complicità di portiere e difensori della Maior, che decide lo spareggio e porta i suoi ad un passo dalla 1° categoria. Infatti, gli uomini di Lulli sfideranno sabato prossimo il Colle 2006, dovesse andar male c’è la possibilità di rifarsi contro la perdente dell’altra sfida fra Muccia e Palmense. Ma andiamo con ordine. Partenza di marca Maior, al 8′ Menconi ci prova dal limite, Pierantoni W. risponde di pugno; poi per mezzora, la gara è sostanzialmente equilibrata senza che nessuna delle due contendenti si rivela particolarmente pericolosa. Altro brivido per i tifosi mercatellesi al 38′, splendido fraseggio Menconi – Sbrega – Menconi, staffilata di quest’ultimo che l’estremo rossoblù respinge con l’aiuto della traversa. Dopo l’intervallo, la Maior non torna in campo e la Mercatellese ne approfitta: corre il cinquantesimo, sull’out di destra Pasciullo fa secco Terenzi, Baldarelli e capitan Calcagnini combinano il patatrac e l’ 1-0 è cosa fatta. Barcolla ma non cade la squadra di Canestrari, ancora Sbrega per El Kheir (56′), Pierantoni W. blocca a terra mentre 5 minuti più tardi il portiere della Mercatellese fa correre più di un brivido ai suoi tifosi per un’uscita avventata su El Kheir. Daniele Cruciani prova a chiuderla al 62′ ma Baldarelli si oppone con i pugni, poi Canestrari toglie inspiegabilmente Sbrega, il migliore dei suoi, e la Maior fa affidamento solamente alle giocate di El Kheir come al 78′, quando il marocchino, buon giocatore ma oggi poco cinico, ne scarta 4 prima di trovare un grande Pierantoni W. a dirgli di no in uscita bassa. Dopo la girandola di cambi dei due allenatori, un’altra uscita spericolata (93′) di Pierantoni W. e il conseguente tiro alto di Fulvi fanno perdere qualche anno di vita a Lulli che al triplice fischio di Oriferi di Fermo può alzare le braccia al cielo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...