DI VADESE CE N’E’ SOLTANTO PER UN’ORA, PARI IN RIMONTA DELLA CAGLIESE

Gli uomini di Marcantognini devono cedere il passo ad una Pergolese cinica, i cagliesi iniziano con un pari contro il Dorica Torrette

 

VADESE – PERGOLESE 1-3 (52′ Cottini, 56′ Antonioni su rigore, 62′ Volosincu, 68′ autogoal Grassi G.)

Esordio amaro per i giallorossi vadesi che partono con il piede sbagliato nella stagione 2014/2015. Avversaria dell’esordio al Comunale la Pergolese, squadra ostica, che anche sotto di una rete non sbanda mai e riesce a rimontare prima e poi a chiudere il match. La Vadese parte bene, nonostante il superiore tasso tecnico dell’avversario, e si gioca la prima frazione a viso aperto, puntando sulle accellerazioni di Rosetti e Bruscaglia, che non vanno mai vicini al goal ma che tengono viva la partita. Anche la Pergolese si fa vedere spesso e volentieri dalle parti di Lorenzoni con Antonioni e Brocca. Molto piu viva la ripresa che parte subito con il goal dei padroni di casa: al 52′ dopo un calcio d’angolo Rosetti recupera palla in area e l’appoggia magistralmente per Cottini che in diagonale non lascia scampo a Mancioli. Il goal dei giallorossi scuote gli ospiti che rispondono subito. Passano neanche 5 minuti e Grassi atterra in area Volosincu, Santucci di Jesi non ha dubbi e indica il dischetto. Antonioni non da scampo a Lorenzoni e ristabilisce la parità, ma la Vadese non ha piu la forza necessaria per rendersi pericolosa e la Pergolese fa sua la partita. Al 62′ dopo una buona circolazione di palla in area Volosincu porta in vantaggio i suoi con un preciso tiro sotto la traversa, sei minuti più tardi sfortunato autogoal di Grassi dopo un palo colpito da Antonioni.

 

CAGLIESE – DORICA TORRETTE 1-1 (10′ Forabosco, 37′ Ciabocchi)

CAGLIESE (4-3-1-2): Ioni, Falconi (28’st Ferri), Bucci, Mascellini, Pecorelli; Paolucci, Balla, Cumani; Ciabocchi; Catena, Giacchi. All. Reali

DORICA TORRETTE (4-3-1-2): Gatto, Domenichelli, Savini, Pucci, Zoci; Pallavicini (28 st Piermarioli) Borioni, Ripanti; Forabosco (14 st Gramacci); Petitti, Massotti (35’st Galeazzi). All. Lombardi

Arbitro: Moretti di San Benedetto

Note: 100 spettatori; Ammoniti Giacchi, Ciabocchi, Borioni, Bucci, Pieretti, Massotti, Pecorelli, Savini; Espulsi Zoci e Galeazzi; Angoli 4-4; Recupero 0+4

 

Parte con un pareggio maturato tutto nei primi 45 minuti di gioco l’avventura della Cagliese targata Reali dopo la retrocessione dello scorso anno. L’inizio non è stato per nulla promettente, tempo 10 minuti e l’ambiziosa Dorica Torrette passava in vantaggio con il ’94 ex Fano Forabosco abile a spedire una conclusione all’incrocio dei pali, con Ioni immobile; Bucci e compagni non si abbattevano e reagivano trovando il pari prima dell’intervallo con Ciabocchi che realizzava il calcio di rigore da lui stesso procurato. Nella ripresa, per gli anconetani si vede Petitti ma le occasioni migliori le ha la Cagliese con i vari Catena, Mascellini e Bucci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...