PIANDIMELETO ANCORA SCIUPONE: ANCHE A MARINA FINISCE 0-0

La Cagliese perde 2-0 a Barbara. Domani Belvederese – Vadese

MARINA – PIANDIMELETO 0-0

MARINA: Ferri, Droghini, Valeri, Santini Mattia, Alessandrini, Santini Marco, Latorraca (63′ Moschini), Savelli, Palloni, Maiorano, Principi. All. Ballini

PIANDIMELETO: Spinaci, Poggiaspalla, Fabbri, Amantini, Fraternali, Solfi, Turchi, Martinelli (85′ Berardi), Seck, Paternoster (7′ Serafini), Monaldi. All. Dominici

ARBITRO: Gagliardini di Macerata

Si conferma abbonato ai pareggi il Piandimeleto che a Marina di Montemarciano confeziona il quarto X stagionale considerando anche la Coppa Italia. Come contro il Valfoglia, finisce 0-0 e c’è da mordersi nuovamente le mani per alcune occasioni sciupate, in particolar capitan Monaldi, a tratti devastante, terminale offensivo principale visto l’infortunio occorso a Paternoster dopo appena 7 minuti. Durante la gara, il Marina solamente due volte ha impensierito Spinaci ed entrambe le circostanze con l’avanti Palloni che al 25′ riceveva da Santini Mattia e spediva di poco a lato, per ripetersi poi al 70′ quando mandava sopra la traversa il suggerimento di Principi. Per il resto, discreto Piandimeleto con Monaldi su tutti e Turchi protagonisti nelle azioni più pericolose: al 16′, volo d’angelo di Ferri sul tiro dell’ex Sassocorvaro, al 30′ show personale del capitano gialloblù che arrivava in area di rigore ma la difesa si salvava in extremis ed infine al 79′ con lo stesso Monaldi che non sfrutta una situazione di 3vs1 in contropiede.

 

BARBARA – CAGLIESE 2-0 (50′ Vergoni, 89′ Pasqualini)

BARBARA: Campana, Bassotti, Fiordelmondo, Carboni N.(dal 81 Zoppi), Mengucci, Vergoni, Sgreccia (dal 74 Pasqualini), Rondina, Mucaj, Carboni M.(dal 93 Renani Marco), Rossini. All Perini.
CAGLIESE: Ioni, Falconi (dal 71 Paradisi), Pecorelli (dal 31 Ferri), Cumani,  Mascellini, Bucci, Catena, Paolucci (dal 38 Pieretti), Balla, Ciabocchi, Gucchi. All Reali.
Arbitro: Bilò di Ancona

Note: esp al 90 Pasqualini e Renani Matteo(dalla panchina) per proteste.

BARBARA
Dopo il debutto esterno sfortunato, il Barbara si presenta davanti ai propri tifosi con la voglia di conquistare la vittoria e ci riesce con una bella prestazione sia sul piano tecnico che del gioco. Per vedere la prima occasione non bisogna attendere neanche un minuto, quando Rossini da buona posizione calcia debolmente su Ioni, dopo un buon possesso palla, al 12′ Carboni N. lancia Rondina che al volo esalta i riflessi dell’estremo difensore ospite. Al 26′ altra occasione per il Barbara, incursione di Rossini sulla destra, palla in mezzo per Carboni M.che non riesce a concludere bene in rete.Gli ospiti si fanno vivi solo al 41′ quando un innocua punizione di Mascellini per poco non sorprende Campana.Nella ripresa il Barbara insiste a cercare il vantaggio e lo trova sugli sviluppi di un corner,al 50′ quando Rossini pennella in mezzo per Vergoni che di testa non lascia scampo a Ioni.Gli ospiti provano a rendersi
pericolosi solo nell’ultimo quarto d’ora quando su un cross da destra Paradisi lasciato completamente solo colpisce il palo pieno.Al 83′ nuova discesa dell’esterno barbarese,questa volta è Pasqualini a non riuscire a colpire in modo efficace.Ma allo scadere è proprio il nuovo entrato a siglare il raddoppio depositando in rete l’invito su l’ennesima incursione di Rossini. (fonte Federico Fortunati)

 

Negli altri anticipi del sabato, la Dorica Torrette strapazza 4-0 il Conero Dribbling, il Marotta ferma sul 2-2 la corazzata Fabriano Cerreto mentre il Valfoglia pareggia in rimonta 1-1 contro la Passatempese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...