SERAFINI CHIAMA, BRACCIONI RISPONDE: 1-1 TRA FERMIGNANESE E MERCATELLESE

Beffa Peglio a Sassoferrato, altro ko dell’Urbino Pieve

FERMIGNANESE – MERCATELLESE 1-1 (38′ Serafini, 57′ Braccioni)

FERMIGNANESE (4-3-3): Micheli; Biagiotti (78′ Belpassi), Arduini, Simoncelli, Tarsetti; Cleri (53′ Ndoj), Gabbianelli, Lupini; Teodori, Serafini (84′ Ruggiero), Bruscia. All. Passeri

MERCATELLESE (4-3-1-2): Pierantoni W.; Evangelisti, Ottaviani, Ranocchi, Pierantoni L. (66′ Bonelli); Pistola, Arcangeli, Cruciani D.; Braccioni; Pasciullo, Ciaffoni. All. Lulli

ARBITRO: Mancini di Ancona

NOTE: Espulso Simoncelli al 82′ per doppia ammonizione

Finisce senza vincitori ne vinti il derby fra Fermignanese e Mercatellese, un 1-1 tutto sommato giusto alla luce dei 90 minuti che hanno i visti i lanieri prevalere nel primo tempo, per poi subire il veemente ritorno degli ospiti nella ripresa. La divisione della posta accontenta entrambe le due squadre che così salgono a braccetto a quota 4 dopo aver vinto alla prima giornata. Le danze si aprono al 10′, Serafini va via a sinistra e centra per Lupini che spara alto, la Mercatellese risponde con Cruciani al 18′, il cui tiro finisce sull’esterno della rete. Serafini fa le prove generali al 20′ ma è al 38′ che si spezza l’equilibrio: gran giocata di Bruscia, Pierantoni W. respinge ma il più lesto di tutto è Serafini che insacca in tap in. Prima del riposo, Micheli si supera sulla girata di Ciaffoni. Decisamente meglio nei secondi 45 minuti il team di Lulli, al minuto 57 Micheli respinge di pugno un cross, Braccioni, fin li ben ingabbiato dai locali, non ci pensa due volte e dal limite spara un destro che s’insacca sotto l’incrocio. Chapeau. L’ 11 ospite, da buon ex, non esulta. La Mercatellese ha in mano in match ed il sorpasso sembra essere questione di minuti: botta di Arcangeli dal limite, Micheli risponde come può mentre al 74′ l’estremo di casa dice nuovamente a no Cruciani ben servito da Braccioni. Nel finale, Simoncelli si addormenta (82′), Pasciullo gli scippa il pallone e viene steso, doppio giallo e il capitano locale finisce sotto la doccia con qualche minuto di anticipo.

VILLA SAN MARTINO – URBINO 2-1 (15′ Tanfani, 20′ Sarout, 75′ Tanfani)

VILLA SAN MARTINO:Gregori, Alegi, Piccinetti, Pangrazi,Truffelli, Spinaci, Zonghetti, Carbonari(63′ Tecchi), Tanfani (94′ Piovaticci), Casoli (90′ Signoretti), Pentucci. All. Parisi

URBINO PIEVE: Rossi, Pierleoni, Bernardini (23′ Micheli), Bicchiarelli (75′ Trufelli), Lapi, Polidori, Curzi, Becilli, Mancini(71′ Sisti), Sarout, Ermanni. All. Cervellera

ARBITRO: Cognini di Ancona

NOTE: Espulso Spinaci per fallo da ultimo uomo

Prima partita casalinga per il Villa San Martino che festeggia una vittoria molto importante.Partita molto equilibrata tra 2 squadre ben organizzate. Parte bene il VSM che sfiora il goal con Carbonari e dopo poco trova il goal con Tanfani che finalizza un passaggio di Carbonari dopo aver scartato 3 uomini. Al 20° l’Urbino pareggia con una bellissima punizione di Sarout. Nel secondo tempo qualche folata offensiva dell’Urbino porta qualche problema all’ottimo Gregori, ma al 20° Casoli viene atterrato in area su contropiede e Tanfani realizza su calcio di rigore.Un po’ di affanno finale per il VSM che difende bene in inferiorità numerica per l’espulsione di Spinaci.

SASSOFERRATO GENGA – PEGLIO 3-2 (Baldelli D., Zucca, Braccioni, Hoxha, Conti)

Trasferta sfortunata per il Peglio di mister Biagetti che va in vantaggio per ben due volte nel primo tempo ma viene beffato dai padroni di casa nei minuti finali. Prima frazione di gioco pirotecnica, gli ospiti passano con una punizione di Baldelli deviata da un difensore di casa, poi l’estremo ospite Salciccia respinge un calcio di rigore prima di subire il pari di Zucca. Matteo Braccioni imita il fratello Luca e su punizione riporta avanti il Peglio anche se il vantaggio dura giusto qualche minuto: al riposo si va sul 2-2 per il gol di Hoxha. Nella ripresa, a 10 minuti dalla fine, Conti sigla il definitivo 3-2, dopo di che’ arriva anche l’espulsione di Manenti.

Nelle altre gare della giornata, impresa del Piobbico che sbanca 3-2 il campo della Laurentina, vittoria del Montelabbate in casa del Della Rovere, pareggiano 1-1 sia Usav e Cantiano che Mondolfo e Avis Montecalvo. Domani Gabicce Gradara – S.Orso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...