MERCATELLESE – MONTECALVO, BOTTA E RISPOSTA DI RIGORE: 1-1

Risale l’Urbino Pieve, altro pari della Fermignanese. Domani Peglio – Della Rovere

MERCATELLESE – MONTECALVO 1-1 (46′ Federici U. su rig., 62′ Braccioni su rig.)

MERCATELLESE (4-3-2-1): Pierantoni W., Bicchierini (60′ Pierucci), Cappelloni, Evangelisti, Pierantoni L.; Braccioni, Arcangeli, Pistola (72′ Brincivalli); Cruciani D., Pasciullo, Del Gallo (57′ Cruciani L.). All. Lulli

MONTECALVO (3-4-3): Ribiscini; Ghezzi, Gabellini, Corsucci; Zaccarelli, Politi, T. Federici, Polidori; Giovanelli, U. Federici, Ferri. All. Romani

ARBITRO: Santucci di Jesi

Pari e patta tra Mercatellese e Montecalvo con i locali che devono accontentarsi del punto al cospetto di un grande Montecalvo, probabilmente la miglior squadra vista finora al Comunale che per gran parte della contesa ha messo alle corde la formazione di Lulli. Ospiti subito padroni nel campo nel primo tempo, anche se la prima occasione è della Mercatellese al 6′ con Del Gallo che si fa ribattere da Ribiscini su suggerimento di Braccioni; dopo di che monologo Montecalvo, al 15′ punizione di Gabellini, T. Federici incorna a lato di un niente, 9 minuti più tardi Polidori riceve l’assist di T. Federici ma il suo diagonale finisce a lato della porta di Pierantoni W. Lulli prova a scuotere i suoi dalla panchina mentre Romani si rammarica per il risultato fermo ancora sullo 0-0: passata la mezzora, botta di Giovanelli e l’estremo di casa mette in corner mentre al 40′ ringrazia il palo sul colpo di testa di Gabellini. Il match si sblocca ad inizio ripresa, U.Federici viene atterrato in area da Pierantoni W. che nell’occasione si becca anche il giallo, lo stesso Federici realizza lo 0-1. Il Montecalvo sembra poterla chiudere da un momento all’altro, Giovanelli, Polidori e Politi si mangiano il raddoppio ed al 62′ Ribiscini commette un’ingenuità stendendo il subentrato Cruciani Luigi in piena area di rigore, Braccioni è come al solito freddissimo dal dischetto e pareggia i conti. Calano i ritmi con la Mercatellese che sembra accontentarsi del punto ma rischia grosso al 83′ quando Pierantoni W. miracoleggia su Federici U. ed in pieno di recupero sul contatto Cappelloni – Ghezzi con quest’ultimo che viene espulso per fallo di reazione.

URBINO PIEVE – CANTIANO 3-1 (5′ Sisti, 6′ Luchetti, 37′ Padovani aut., 55′ Pierotti su rig.)

URBINOPIEVE: Rossi, Balducci, Bruno, Filippini (30’st Micheli), Lapi, Pierotti, Ermanni, Becilli, Mancini, Sarout, Sisti (22’st Kekeo). All. Cervellera.

CANTIANO: Gentilotti, Leri, Angradi, Virgili, Angradi, Padovani (18’st Pellegrini), Bucefalo (26’st Mazzoni), Romitelli (8’st Bernardini), Calzuola, Luchetti, Ramaglioli. All. Giacomini
Arbitro: Apollaro di Macerata

Nuova vittoria casalinga dell’Urbino Pieve che batte un Cantiano volenteroso ma distratto. Apre le reti al 5’ Sisti che si accentra dalla destra per poi ribattare in rete la respinta di Gentilotti. Non passa un minuto che Ramaglioli scatta in sospetto fuorigioco per poi servire Luchetti che in tutto di testa infila Rossi sul palo opposto.  L’Urbino non ci sta e preme, ma i rosoblu di Giacomini sono pericolosi in contropiede. Al 37’ il cross di Pierotti è intercettato da Padovani che in spaccata tocca la palla che scavalca beffarda Gentilotti. Passa ancora l’Urbino nella ripresa su rigore: il tiro di Ermanni è intercettatao dal braccio largo di Bernardini e l’attento Apollaro decreta il rigore che Pierotti trasforma spiazzando Gentilotti. Al 31’st Rossi fa il miracolo che impedisce a Luchetti di far rientrare in gara i suoi. Finale nervoso con un parapiglia in area del quale fa le spese Gentilotti. Rosso per lui ma il risultato non cambia più.

FERMIGNANESE – LAURENTINA 0-0

FERMIGNANESE: Micheli, Bacciardi, Bacchiocchi, Cleri (85′ Ruggiero), Palazzi, Simoncelli (80′ Belpassi), Teodori (60′ Biagiotti), Lupini, Serafini N., Ndoj, Bruscia. All. Passeri

LAURENTINA: Gerbino, Maiolatesi, Fraboni, Painelli, Carletti, Bardeggia, Riserbato (85′ Amognoli), Conti, Costieri, Cossa, Trufelli. All. Moraschini

ARBITRO: Paradisi di Pesaro

Altro pareggio della Fermignanese contro la quotata Laurentina: un punto che consente alla squadra di Passeri di rimanere nei quartieri medio alti della classifica. Partono forte i lanieri che disputano un buon primo tempo e si mostrano superiori a Cossa e compagni sfiorando diverse volte il vantaggio in particolare con Serafini che colpisce una traversa e Teodori in contropiede. Ripresa più equilibrata, con la Laurentina che prova ad impensierire Micheli (miracolo su Costieri in contropiede) ma sia lui sia il collega Gerbino (si salva dopo azione personale di Belpassi) riescono a mantenere inviolate le proprie porte.

Nelle altre gare del sabato, va in fuga il Villa San Martino che ne fa 3 al Mondolfo e si porta a +5 sulla coppia Mercatellese – Piobbico, con questi ultimi corsari a Sant’Orso grazie al rigore di Capi. Tre punti anche per l’Usav che fa suo il derby pesarese contro il Montelabbate (gol di Tonici a metà ripresa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...