BASKET SERIE C REGIONALE: ARIA DI DERBY, URBANIA NON DA SCAMPO A FERMIGNANO

La squadra durantina si conferma in vetta

USD Pallacanestro Urbania 74
ASD Pallacanestro Fermignano 57

(18-12, 23-18, 16-16, 17-11)

USD Pallacanestro Urbania: Baldassarri 13, Spagna 6, Biagetti 14, Marini 3, Galeotti 0, Tancini 5, Matteucci 10, Carciani 0, Catani 8, Diana 2, Giommi 8, Facenda 5 – All. D’Amato-Biagetti
ASD Pallacanestro Fermignano: Baldelli 0, Cassese 15, Spadoni J. 0, Marchionni 4, Vichi 14, Santi 0, Roberti 10, Tagnani 5, Fulgini 2, Fontanella 0, Alleruzzo 3, Spadoni F. 2 – All. Paolucci
Arbitri: Iacomucci di Pesaro e Burestadi Fano (PU)
Campo di gara: Palazzetto dello Sport, Piazza Pellipario, Urbania (PU)

Urbania: Aria di derby al palazzetto di piazza Pellipario dove la Pallacanestro Urbania riceve a domicilio i cugini di Fermignano nel match più caldo della stagione.
Classico starting five per D’Amato che parte con Biagetti in regia, Baldassarri e Diana da esterni e la coppia Facenda-Matteucci a presidiare l’area mentre Paolucci risponde con Roberti, Marchionni e Cassese da esterni e Alleruzzo e Vichi sotto le plance.
Parte forte la compagine durantina grazie a un ispiratissimo Matteucci che ne mette 6 in un amen e propizia l’allungo dei biancorossi che piazzano un break di 10 a 0 che costringe Paolucci chiamare subito time out (12 a 2). Quando si rientra in campo i benefici si notano subito perchè il Fermignano gioca con più fluidità e con pazienza grazie a Roberti ricuce parzialmente lo strappo. Alla fine del quarto durantini avanti di 6 sul 18 a 12.
Nel secondo quarto è sempre l’Urbania a tenere il pallino del gioco anche se la compagine fermignanese è brava a rispondere colpo su colpo. Paolucci prova a mescolare le carte in difesa proponendo la zona per presidiare il pitturato ma è bravo Balsassarri a scardinarla subito con due “bombe”. Dalla parte opposta è Cassese a mettere punti a referto e a tenere a galla i suoi. Catani con due buone iniziative in penetrazione porta acqua al mulino durantino permettendo ai biancorossi di allungare fino al +11 di fine tempo (41 a 30).
Quando si rientra dalla pausa lunga sono sempre i durantini a dettare i ritmi dell’incontro e ad allungare nel punteggio con la squadra di coach Paolucci in difficoltà offensiva. Cassese prova a togliere le castagne dal fuoco al Fermignano ma l’Urbania è ancora distante (56 a 43). Facenda allo scadere del quarto commette il quarto fallo costringendo D’Amato a richiamarlo in panchina. Ultimo minuto tutto del Fermignano che grazie a due ingenuità di Catani condite da un fallo tecnico comminato da un frettoloso Iacomucci permette agli ospiti di tornare in partita. Alla sirena Urbania 57 Fermignano 46.
Nell’ultimo quarto sono subito i padroni di casa a partire forte con Marini a punire gli avversari dalla lunga distanza e Biagetti in penetrazione a spaccare l’area. Solo Vichi trova la via del canestro dalla linea della carità e il parziale è di quelli che fanno male 15 a 2 Urbania e Fermignano sulle ginocchia a -22. Ultimi minuti solo per il pubblico con gli ospiti a cercare di ridurre lo svantaggio e i locali con il controllo del match. Alla sirena Pallacanestro Urbania 74 Pallacanestro Fermignano 57.
Grande prestazione per i ragazzi di D’Amato che conquistano il referto rosa, staccano il Fermignano e si posizionano in vetta alla classifica in coabitazione con la Stamura, sconfitta a Porto San Giorgio e Fabriano corsaro in terra ascolana.
Per i biancorossi ottima prova in particolare di Baldassarri, Biagetti e Matteucci che hanno sopperito alla serata no in fase offensiva di Facenda ma voto positivo a tutti gli effettivi scesi in campo.
Per Il Fermignano su tutti Cassese, Vichi e Roberti che hanno tenuto a galla per tre quarti la compagine di coach Paolucci.
Prossimo match nella tana del temibilissimo Fossombrone del trio Puleo, Perini e Mancinelli per provare a confermarsi ancora in vetta alla classifica. (fonte USD PALLACANESTRO URBANIA)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...