ESORDIO COL BOTTO PER DEL MONTE: CINQUINA DEL LUNANO AL MACERATA FELTRIA

Brutto 0-0 fra Fermignano e Santa Cecilia, Ferri Marini salva il Real Altofoglia, perde il Casinina.

 

LUNANO – MACERATA FELTRIA 5-1 (12′ Gorgolini, 30′ Uguccioni, 31′ Brugnettini Ale, 41′ Valeriani, 78′ Brugnettini Ale, 89′ Righi)

LUNANO: Corradi,Tranquilli,BrugnettiniAlberto,Venerandi(23’Marrella),Brisigotti,Bravi,Capuani(42’stSacchi),Righi,Gorgolini,Brugnettini Alessio,Uguccioni(25’st Mislimi). All.Del Monte

MACERATA FELTRIA: Pazzaglia,Rossi,Valli(1’st Fiorentini),Franca,Bracci,Arosti A.,Luzi(22’st Conti),Valeriani,Paci,Arosti M.,Brisigotti. All.Arcangeli

Arbitro: Marconi di Jesi

Buona la prima per il nuovo Lunano di “Bobo” Del Monte che travolge l’Olympia per 5-1. Sono proprio gli ospiti a partire bene con un paio di conclusioni di Arosti M. che scalda i guantoni a Corradi. Il Lunano però entra in partita con la grinta del nuovo mister e passa al 12′ con una rete di Gorgolini. I padroni di casa decidono di fare una partita tattica e sfruttano le ripartenze per ferire i maceratini che al 30′ subiscono il secondo goal firmato da Uguccioni su un assist perfetto di Brugnettini Alessio che spacca letteralmente in due la difesa avversaria. I padroni di casa dilagano al 33′ quando Brugnettini viene atterrato in area dopo un contropiede e trasforma il calcio di rigore. Allo scadere del primo tempo gli ospiti provano ad accorciare con una rete di Valeriani. Alla ripresa la squadra guidata dal nuovo tecnico Del Monte però chiude la partita con un altro goal di Brugnettini che sigla la doppietta personale e che regala l’assist giusto per la quinta rete di Righi. La vittoria consente al Lunano di rosicchiare 2 punti alla capolista Tavullia, fermata sullo 0-0 dal Borgo Massano.

 

Fermignano Calcio – Santa Cecilia 0-0

Fermignano Calcio: Spina, Fraternali, Tarsetti, Demetri, Matteucci, Barca, Bianchi, Monceri (Izzo al 55′), Tarsetti, Di Paoli (Corrieri al 82′), Caiterzi, Romani. All. Cappelli.
Santa Cecilia: Saltarelli, Orazi, Meliffi, Pierleoni (Paternoster al 82′), Bucci, Carpineti, Brandinoni, Vasari, Contucci (Falconi al 57′), Merolli, Tallarini. All. Grassi.
Ammoniti: Contucci (S) al 20′, Bucci (S) al 35′, Di Paoli (F) al 65′, Caiterzi (F) al 75′, Fraternali (F) al 88′
Arbitro: Santoro di Pesaro
Fermignano: Si incontrano al comunale di Fermignano due squadre reduci da due vittorie consecutive per un derby carico di aspettative. I locali, ancora rimaneggiati, partono bene e  creano una bella occasione con Monceri, deviata da Saltarelli, e sulla ribattuta tiro fuori di Fraternali. I durantini tengono bene il campo ma arrivano al tiro solo dalla distanza, controllati senza problemi da Spina. Partita con poche emozioni con le squadre che si conoscono e si neutralizzano senza lasciare spazio agli attaccanti. Il primo intervento del portiere arriva 67′ su Tallarini, dopo aver vinto due rimpalli, due passi calci ma è bravo Spina a bloccare. La risposta dei locali arriva poco dopo con Izzo che salta due uomini, entra in area ma calcia di poco a lato. Ancora Izzo impegna Saltarelli con un tiro da fuori area dopo che Corrieri aveva preso spazio e appoggiato indietro. Ultima emozione della partita, una punizione dal limite calciata alta da Paternoster fischiata perchè Spina, buono il suo esordio, era scivolato fuori area con la palla fra le mani. La gara si chiude in parità tra due squadre che continuano la striscia positiva e cercano di uscire dalla zona calda (FONTE ENRICO GAMBINI)
TAVOLETO – REAL ALTOFOGLIA 1-1 (Giunta, Ferri Marini)
Il Real Altofoglia si salva a Tavoleto nelle battute finali grazie ad una splendida incornata di Ferri Marini, entrato in campo da pochi minuti, sugli sviluppi di un corner. Per il resto, la squadra giallonera era stata colpita a freddo da un gol di Giunta ed in una partita, tutt’altro che spettacolare, prima di pervenire al pareggio ha dovuto fare i conti con l’estremo locale Mauri, bravo a salvarsi su Rosmundi e Bernardini.
Nelle altre gare della giornata, la capolista Atletico Tavullia non va oltre lo 0-0 contro il Borgo Massano mentre al 3°posto sale momentaneamente l’Azzurra Vallefoglia, corsaro 2-1 ad Osteria Nuova. Il Casinina cade 2-1 a Isola di Fano. Domani in campo Carpegna – River Urbinelli e Sassocorvaro – Falco Acqualagna.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...