CAGLIESE PIU’ VIVA CHE MAI: NETTO 3-1 AL VALFOGLIA

Anche la Conero Dribbling fa festa a S.Angelo in Vado: Vadese ko 1-0

 

CAGLIESE – VALFOGLIA 3-1 (40′ Ciabocchi, 50′ Bucci, 86′ Giacchi, 90′ Serafini)

CAGLIESE (4-4-2): De Flaviis; Falconi, Mascellini, Bucci, Pecorelli; Catena, Bussaglia, Balla, Sabatini (40’st Paradisi); Giacchi, Ciabocchi (35’st Rossetti). All Reali.
VALFOGLIA (4-3-3): Ponzoni; Arduini, Martelli, Sisti, Pieri; De Lucio (5’st Cavalli), Barbieri, Gambelli; Bandelli, Rosselli (44’pt Longhi), Serafini. All. Gaudenzi.

Arbitro: Perozzi di Ancona.

Note: 100 persone, Angoli 9-3; Recupero 2’+4’; Ammoniti Bucci, Sabatini, Sisti; Espulso Pieri per doppia ammonizione; Allontanato Reali per proteste

Nella sfida fra le ultime due della classe ha la meglio la rediviva Cagliese che schianta il Valfoglia e si porta ad un solo punto di distanza dalla squadra di Gaudenzi rimettendosi in carreggiata per il discorso salvezza. Il match si sblocca al 40′ con la conclusione chirurgica di Ciabocchi che non dà scampo all’ex Ponzoni; nella ripresa, pronti via, passano 5 minuti ed il difensore Bucci insacca sugli sviluppi di un corner. L’ 1-2 a cavallo dei due tempi stende il Valfoglia che non riesce a reagire e subisce anche il 3-0 dell’indemoniato Giacchi, abile a scartare Ponzoni ed a depositare in rete; nel finale, gli ospiti trovano un pregevole gol della bandiera con Serafini ben assistito da Arduini.

 

VADESE – CONERO DRIBBLING 0-1

Altra pesante sconfitta per la Vadese che lascia strada al Conero Dribbling ma è un ko immeritato quello dei giallorossi che hanno creato diverse occasioni da gol ma vuoi per la sfortuna vuoi per la giornata di grazia dell’estremo ospite escono senza punti da questo delicato scontro salvezza. Inizio promettente del team di Marcantognini che crea i presupposti per il vantaggio con Rosetti che salta diversi avversari ed arriva a tu per tu con il portiere e successivamente sulla combinazione tra i fratelli Grassi, ma sfera a lato di poco. Alla prima sortita offensiva gli anconetani passano in vantaggio ed il gol ovviamente incide sul morale dei giallorossi; anche nella ripresa, Amantini prova a guidare la riscossa ma la palla non ne vuol sapere di entrare. La sconfitta di oggi vale il terzultimo posto in classifica e domenica ce la sfida in casa del Valfoglia penultimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...