FOLGORE FALERONE CON IL FURTO A URBANIA: 0-1

Annullato un gol regolare a Fraternali nei minuti finali

 

URBANIA – FOLGORE FALERONE 0-1 (24′ Donzelli)

URBANIA (4-3-3): Bozzi E.; Renghi, Temellini, Patarchi, Rossi M. (77′ Barzotti); Ricci, Gaggiotti (88′ Giovanelli), Bozzi N. (77′ Orazi); Fraternali, Calvaresi, Sacchi. All. Fucili

FOLGORE FALERONE (4-3-1-2): Chiodini; Borghi, Lapi, Bolzan, Gentile; Trillini, Ciko, Boateng; Muca; Donzelli, Mongiello (77′ Guing). All. Bolzan

ARBITRO: Zippili di Ascoli   ASSISTENTI: Magagnini di Jesi e Domenella di Ancona

 

Contro l’ambiziosa e quadrata Folgore Falerone l’Urbania cade di misura ma ha di che recriminare per il clamoroso abbaglio dell’assistente di linea: al minuto 84, su una punizione calciata da Sacchi, Fraternali incornava in rete ma per Magagnini di Jesi era fuorigioco tra lo stupore e le proteste generali. Per il resto non è stata una gara spettacolare, con gli ospiti guidati dall’allenatore – giocatore Bolzan che hanno avuto il comando delle operazioni nella prima mezzora trovando l’episodio decisivo al 24′ grazie a Donzelli, bravo a vincere una serie di rimpalli (anche un fallo?) ed insaccare alle spalle di Bozzi Enrico. Lo stesso Donzelli al 13′ aveva colpito la traversa su punizione concesso per un dubbio fallo di Temellini su Mongiello mentre per vedere l’Urbania in avanti bisognava attendere il 34′, angolo di Sacchi, Rossi Matteo di testa tra le braccia di Chiodini. Si scaldavano gli animi al 36′, entrataccia di Gentile su Ricci, rosso diretto per il giocatore della Folgore e Boateng che arretra nel ruolo di terzino. Fin dalle prime battute della ripresa, l’Urbania prova a serrare le fila, un giro di lancette e Fraternali va in rete, l’arbitro annulla per fuorigioco; proteste da una parte e dell’altra tra il 62′ ed il 63′: prima dubbi sul fuorigioco fischiato a Sacchi poi anche gli ospiti si arrabbiano per un calcio di rigore non dato. Tutto questo fino all’episodio dell’ 84 che ha mandato su tutte le furie la tifoseria locale. Post gara decisamente caldo.

 

Nelle altre gare, la capolista Tolentino viene bloccata sul 2-2 dal Montegiorgio e ne approfitta proprio la Folgore Falerone che si porta a -1. Il Grottammare fa il colpo in casa del Vismara (3-1) mentre sale in zona play off il Monticelli, corsaro a Trodica; il Corridonia vince a Chiaravalle con la Biagio Nazzaro ed agguanta in classifica gli avversari di giornata. Nelle parti basse, 2-0 della Vigor Senigallia all’Atletico Alma, poker del Portorecanati al Porto d’Ascoli e 0-0 nel derby fra Fossombrone e Gallo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...