VADESE BEFFATA A TEMPO SCADUTO: IN CASA DEL VALFOGLIA E’ 2-2

Giallorossi due volte in vantaggio, un punto per Bravi alla prima

 

VALFOGLIA – VADESE 2-2 (43′ Rosetti, 57′ Gatto, 82′ Baldelli Andrea, 90′ Longhi)

Valfoglia (4-2-3-1): Ponzoni; Cavalli (10 st’ Spadoni), Serafin 39’ st Baldelli Al.), Tebaldi, Martelli; Barbieri, Gambelli; Arduini,  Roselli, Gatto (16’ st Mezzolani); Longhi ( A disp. Balsamini, Calesini, Zazzeroni e Sisti) All. Gaudenzi

Vadese (4-4-2): Antonini; Grassi A., Boinaga, Grassi G., Boinega; Traversa (22’ st Pasquinelli), Cottini, Rosetti, Amantini; Baldelli An., Bruscaglia (40’ st Bicchiarelli) (A disp. Fini, Pennesi, Papi, Coccini e Vlavonou) All. Bravi

Arbitro: Kamberaj di Ancona   Assistenti: Rossi di Jesi e Battista di Pesaro

 

La prima di Franco Bravi al suo ritorno sulla panchina della Vadese coincide con un pareggio in casa del Valfoglia, in quello che era a tutti gli effetti uno scontro diretto vista la posizione di classifica (penultima e terzultima) occupata dalle due contendenti. Nel 4-4-2 schierato dall’esperto tecnico santagiolese, Bruscaglia giostra a sostegno di Baldelli, con Amantini e Traversa sugli esterni, Cottini – Rosetti in mediana mentre per i locali di Gaudenzi, la cui panchina è alquanto traballante, manca Crosetta, Calesini è in panchina, l’unica punta è Longhi con Roselli trequartista e Barbieri playmaker. La prima emozione del match è un brivido per la porta di Antonini, con Longhi che centra in pieno la traversa (20′) poi sul batti e ribatti il direttore di gara fischia un fallo di mano. Decisamente meglio la Vadese nella seconda del primo tempo, Rosetti (24′) ci prova dalla distanza ma la sfera finisce alta, poi è la volta di Cottini che mette a lato. Il gol è nell’aria e la squadra ospite lo trova al 43′ con Rosetti, il cui tiro dal limite viene deviato da Cavalli mettendo fuori causa Ponzoni. Dopo 5 minuti della ripresa, Bruscaglia imbecca Baldelli che mette in rete ma il fischietto anconetano segnala il fuorigioco. A questo punto il Valfoglia inizia un prepotente forcing che si materializza al 60′ quando Longhi lavora un bel pallone sull’out di destra, il suo cross al centro è bucato prima da Boinega e poi da Boinaga, Gatto in tap in fa 1-1, poco prima di lasciare il posto a Mezzolani. Vadese colpita ed incapace di reagire, al 64′ ci vuole un grande Antonini per evitare il 2-1 di Roselli, poi il goffo tiro di Mezzolani è bloccato dall’estremo ospite; un giro di lancette ed il bravo Barbieri scaglia un fendente dal limite, ancora Antonini a salvarsi in qualche modo. Il pareggio non serve a nessuno, le squadre si allungano e su un’azione in ripartenza è la Vadese a colpire: 83′, bravo l’under Pasquinelli a recuperare un pallone sulla fascia destra, cross per la testa di Baldelli che batte Ponzoni. Bravi si copre inserendo Bicchiarelli al posto di Bruscaglia e quando sembra fatta, al primo minuto di recupero, Longhi segna in mischia il definitivo 2-2 dopo che Antonini si era salvato egregiamente su un precedente colpo di testa. Nei restanti due minuti succede che Roselli viene anticipato di un soffio all’ingresso in area di rigore e prima del triplice fischio finale, Rosetti si invola verso Ponzoni, provvidenziale l’intervento di Serafin. Divisione della posta che serve a poco anche se le due squadre hanno dimostrato di potersela giocare fino in fondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...