2°CATEGORIA: VINCONO ATLETICO TAVULLIA E LUNANO

Exploit Macerata Feltria a Fermignano, pareggia il Real Altofoglia, Tavoleto ne prende 5 dall’Azzurra Vallefoglia

 

OSTERIA NUOVA – LUNANO 0-2 (Brugnettini Ale, Brugnettini Ale su rig.)

Altra bella prestazione del Lunano che sbanca Osteria Nuova con una doppietta del solito Brugnettini, sempre più leader della classifica marcatori con 16 reti. La squadra di Bobo Del Monte la vince nella ripresa in quanto nel primo tempo il portiere di casa salva i suoi in un paio di occasioni. Ad inizio ripresa, punizione per il Lunano, Righi tocca per Brugnettini che infila sotto la traversa; passano 10 minuti e lo stesso Brugnettini scambia con Capuani, quest’ultimo viene atterrato in area di rigore, Brugnettini dal dischetto chiude i conti. Corradi mantiene inviolata la sua porta senza correre alcun rischio.

 

FERMIGNANO – MACERATA FELTRIA 1-2 (42′ Maiorano, 48′ Bianchi, 59′ Monceri)

Fermignano Calcio: Spina, Fraternali, Demetri (Galvani al 35′), Matteucci, Barca, Bianchi, Izzo, Tarsetti, Corrieri (Monceri al 46′), Caiterzi, Romani. All. Cappelli.
Macerata Feltria: Berardi, Costantini (Valli al 46′), Arosti (Biagi al 65′), Franca, Bracci, Conti, Latini, Valerani (Serafini al 91′), Maiorano, Simoncini, Bianchi. All. Arcangeli. Disp Luzi, valli, Biagi, serafini, Pazzaglia
Ammoniti: Matteucci (F) al 17′, Massi (F) al 32′, Simoncini (M) al 46′, Spina (F) al 60′, Bianchi (M) al 78′
Espulso: Fraternali (F) al 55′, Maiorano (M) al 57′ Spina (F) al 82′, Bianchi (M) al 82′
Arbitro: Manfredi di Pesaro
Fermignano: Partita della verità per i lanieri di mister Cappelli, dopo una serie positiva di quattro gare, la sfida con il macerata Feltria penultima in classifica potrebbe consacrarla nella zona alta della classifica. La gara risulta molto spezzettata da un arbitro che fischia molto, come al 20′ che segnala, giustamente, un fallo su Corrieri lanciato a rete, ma inspiegabilmente non viene estratto nessun cartellino, quando il rosso ci stava tutto. Sulla successiva punizione va Romani che colpisce la traversa e poi la difesa spazza via. Sono sempre i locali che fanno la partita, ottima, l’azione in ripartenza Izzo che si invola sulla fascia per Caiterzi che calcia a lato. La rete del vantaggio arriva invece dagli ospiti, dove Maiorano ex di turno, si libera bene in area e supera Spina. La replica è immediata ma l’arbitro annulla per sospetto fuorigioco di Corrieri. Nella ripresa il Fermignano si riversa in attacco ma sono gli ospiti a trovare il raddoppio su contropiede. Poi l’arbitro diventa protagonista, dopo aver allontanato Cappelli nel primo tempo, espelle il capitano locale per parlare e infine prova a pareggiare i conti ristabilendo la parità numerica. Nel finale altri due espulsi per continuare lo show di Manfredi. Nella confusione totale Monceri, ben servito da Izzo, accorcia le distanze con un bel diagonale. Partita brutta per il risultato, ma ancora di più per la gestione arbitrale, nettamente scarsa per le decisioni prese e non prese (FONTE ENRICO GAMBINI)
REAL ALTOFOGLIA – RIVER URBINELLI 1-1 (60′ Albertini su rig., 79′ Rosmundi su rig.)
REAL ALTOFOGLIA: Sensi,Vanni,Righi Marchetti(72′ Santi Amantini)Poeta ,Sebastiani, Rosmundi,Melini,Scarselli(81′ Agostini),Tontini,Dionigi(84′ Bernardini). Allenatore: Bonopera

RIVER URBINELLI: Rossi,Panzieri(66′ Carotenuto), Alessandrini ,Montini, Mimmo ,Barbieri ,Albertini, D’Emilio,Cimini(84′ Biagini), Balducci , Caccin(52′ Scarpellini). Allenatore: Foglietta

BELFORTE ALL’ISAURO – Pareggio interno della Real Altofoglia contro un buon River Urbinelli. A passare in vantaggio sono gli ospiti con Albertini che trasforma un calcio di rigore al 15º del secondo tempo concesso per atterramento dello stesso da parte di Dionigi . Al 34″ arriva il pari per i locali; ancora su rigore trasformato da Rosmundi e concesso per atterramento di Righi. Nel finale arriva l’inutile forcing dei padroni di casa che non riescono a trovare il gol del vantaggio.

 

Nelle altre due gare, la capolista Tavullia si impone di misura sull’Isola di Fano grazie a Bartoli mentre l’Azzurra Valleofoglia cala il pokerissimo in casa del Tavoleto (doppietta di Giunta nei locali, tris di Vedovi e doppietta di Muratori negli ospiti).

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...