2°CATEGORIA: MEROLLI FA VOLARE IL SANTA CECILIA, 2-1 AD ACQUALAGNA

Casinina corsaro a Carpegna, 2-2 fra Avis Sassocorvaro e Borgo Massano

 

FALCO ACQUALAGNA – SANTA CECILIA 1-2 (18′ Merolli, 21′ Monti su rig., 63′ Merolli)

ACQUALAGNA: Benedetti L., Paioncini, Rebiscini A., Carpineti M., Picchi (53’ Martelli – 76’ Grilli), Biccari, Bartoli, Di Florio, Monti, Ferraraccio, Rebiscini N. (63’ Ciampiconi). All. Muratori

S. CECILIA URBANIA: Saltarelli, Orazi, Sacchi, Pierleoni, Tallarini, Carpineti G., Brardinoni, Vasari, Bucci, Merolli, Falconi. All. Grassi

Grazie ad una doppietta di Merolli il Santa Cecilia fa suo il derby di Acqualagna e con quella odierna sono 4 le vittorie nelle ultime 5 uscite. Ciò significa aggancio alla zona play off. Al 2’ occasione per Ferraraccio da ottima posizione, ma il suo mancino finisce di poco fuori. Al 14’ ospiti pericolosi in area ma è bravo Paioncini di testa a deviare la palla in calcio d’angolo. Al 18’ arriva il gol del vantaggio: punizione dal limite per un fallo di mani di Carpineti Michele, batte Merolli e colpisce la barriera, palla che ritorna nei suoi piedi e di sinistro trafigge il portiere. Al 21’ calcio di rigore per l’Acqualagna per un atterramento in area di due giocatori: si incarica Monti che spiazza il portiere. Al 34’ bell’azione ospite, tiro di Brandinoni e palla sulla traversa. Nella ripresa, al 61’ arriva il raddoppio per gli ospiti: calcio d’angolo, palla respinta dalla difesa che finisce sul piede destro di Merolli che fa partire un bel diagonale che si infila nell’angolino basso alla destra di Benedetti. Al 68’ lancio per Monti in area ma è bravo il portiere in uscita ad anticipare l’attaccante acqualagnese. Al 72’ sempre Merolli protesta calorosamente con l’arbitro per non avergli fischiato una punizione a suo favore, il direttore di gara estrae il cartellino rosso e lo manza anzitempo negli spogliatoi. Al 90’ Ferraraccio fa gridare al gol ma la sua conclusione, su calcio di punizione dai 35 metri, finisce fuori di poco. Al 94’ occasionissima per pareggiare ma sulla linea di porta, un difensore di testa, ribatte la conclusione a botta sicura di Ciampiconi.

 

CARPEGNA – CASININA 1-3 (7′ Lauretta, 23′ Carcianelli, 27′ Magi, 50′ Prete)

CARPEGNA: Soru, Nesi (26′ Marchini), Garulli, Martinelli, Palma, Principi, Belfortini (3′ st Casciana), Lazzarini M., Lauretta, Ercolani A., Ercolani D. (37′ st Paladini);
Allenatore: Lazzarini S.

CASININA: Ibidi, Romani, Arcangeli, Tarantino, Battazza, Biagiotti, Prete, Filippini (46′ st Grossi), Magi (35′ st Gabbanini E.), Gabbanini L. (46′ st Dominici);
Allenatore: Pierini.

Arbitro: Mjeshtri di Pesaro
Ammoniti: Soru, Nesi, Principi, Lazzarini M., Ercolani D., Marchini; Arcangeli, Battazza

CARPEGNA – Un Carpegna rimaneggiato di infortuni e squalifiche, dopo aver trovato il vantaggio con il giovane Lauretta, cede il passo ad un buon Casinina

 

AVIS SASSOCORVARO – BORGO MASSANO 2-2 (52′ Ugolini, 69′ Baffioni, 88′ Munari, 94′ Magnani)

AVIS SASSOCORVARO: Pomilio, Crinelli(43st Magnani),  Eusebi (19st Corsucci), Caldari, Pierucci,  Cancelleri(31st Zoppi),Manna, Biagetti, Baffioni, Ciacci, Silvestri. all. Signorotti.

BORGO MASSANO: Pigliapoco, Marcolini, Bertuccioli, Guerra, Ugolini, Giorgini, Forlani(19st Ciacci), Marchetti, Coli, Biancalana(24st Munari),Zocca.All. Annibali.

ARBITRO: Mancini di Ancona

Partita dalle tante emozioni quella giocata al Comunale di Sassocorvaro tra Avis e Borgo Massano. I gol tutti nel secondo tempo con gli ospiti che passano in vantaggio al 52′ con Ugolini, il quale deposita in rete una palla vacante in area. Con l’ingresso di Corsucci l’avis cambia passo, e proprio dai piedi del laterale, parte il cross perfetto per la testa del solito Baffioni, che realizza l’1-1.I locali vogliono i tre punti e ci provano con Manna, stop e tiro al volo, tutto bellissimo ma la palla esce di poco. Arriva così l’inaspettato gol degli ospiti; Munari partito in netta posizione di fuorigioco, trafigge Pomilio a due minuti dal termine, ma gli uomini di Signorotti non si arrendono e pareggiano al 94′ con Magnani, che deposita praticamente a porta sguarnita ottimamente servito dal suo capitano Ciacci.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...