DECIMA SINFONIA DEL PIANDIMELETO: BLITZ A TORRETTE DI ANCONA

2-1 dei gialloblù in casa della Dorica Torrette. Domani Cagliese e Vadese in trasferta

 

DORICA TORRETTE – PIANDIMELETO 1-2 (29′ Turchi, 62′ Ripanti, 81′ Paternoster)

DORICA TORRETTE: Ferrucci, Zoli, Rossi, Borioni, Santarelli, Pelosi, Domenichelli (86′ Galeazzi), Aquilanti (58′ Ripanti), Mossotti, Forabosco, Sampaolesi. All. Profili (Lombardi squalificato).

PIANDIMELETO: Spinaci, Poggiaspalla, Fabbri (72′ Sarti), Amantini, Fraternali, Solfi, Turchi, Serafini (62′ Montanari), Saltarelli (80′ Brisigotti), Paternoster, Monaldi. All. Dominici.

ARBITRO: Keci di Fermo.

La Dorica Torrette cade ancora: “Giuliani” espugnato dal Piandimeleto 2 a 1. Periodo brutto e sfortunato per la formazione di Massimo Lombardi (in tribuna perché squalificato, in panchina è andato il vice Profili), che dopo il pareggio in extremis subito a Barbara settimana scorsa, viene sconfitto in casa dalla squadra vicecapolista nonché rivelazione del campionato giunta oggi al decimo risultato utile consecutivo. Gli anconetani non hanno affatto disputato una cattiva prestazione, ma nei momenti chiave dell’incontro hanno commesso un paio di errori che alla fine sono costati l’intera posta. Va detto comunque che in casa Dorica si è dovuto fare i conti nuovamente con assenze importanti: mancavano Pucci, Petitti e Gramacci, tre pedine solitamente fisse dello scacchiere biancoazzurro. La prima conclusione al 12′ è proprio della Dorica Torrette, con Forabosco che ci prova su punizione, alzando però troppo la mira. Poi si rendono pericolosi i ragazzi di mister Dominici. Al 22′ e al 25′ due belle iniziative di Paternoster mettono paura ai locali: la prima si infrange sulla traversa, la seconda chiama in causa Ferrucci. Al 28′ bella azione corale della Dorica Torrette, Mossotti prova a finalizzare di testa ma manca la porta di poco. Al 29′ il Piandimeletto approfitta di una frittata della difesa di casa e passa in vantaggio: Ferrucci riceve un retropassaggio, nello stop cincischia un pò prima di cedere la sfera a un compagno permettendo a Turchi di intercettare e da pochi passi di siglare lo 0-1. La Dorica Torrette torna a spingere. Dopo una bella triangolazione Mossotti calcia bene, ma trova la gran risposta in uscita di Spinaci a negare il pareggio. Lo stesso Mossotti ci prova anche 5 minuti dopo su lancio di Forabosco, ma il tiro termina fuori di poco. Nella ripresa la Dorica Torrette pigia sull’acceleratore. Al 9′ Sampaolesi fa tutto da solo prima di trovare Spinaci pronto a bloccare la sua conclusione. Al 17′ ecco l’1 a 1: lo sigla Ripanti, che appena entrato scarica una gran bella rasoiata in fondo al sacco. Pareggio meritato. Al 20′ c’è un corner per il Piandimeleto su cui svetta Fraternali: la palla esce passando a 20 centimetri dal palo. Al 36′ il nuovo vantaggio ospite: Monaldi scende sulla sinistra senza contrasto e va al cross, Paternoster troppo solo in area di rigore ha il tempo di colpire di testa e disegnare un pallonetto che vale il gol-partita. Il Piandimeleto va così in vacanza con un’altra vittoria in tasca, mentre la Dorica continuerà ad allenarsi in vista della partita con la Cagliese di sabato prossimo al Giuliani,anticipata dal 4 Gennaio per accordi fra le due società. (SI RINGRAZIA MATTEO MAGNARELLI).

 

Negli altri anticipi del sabato, l’Olimpia Marzocca cala in tris in casa del Marotta che sullo 0-0 ha perso per infortunio bomber Messina mentre vincono due importanti scontri diretta Marina (3-2 al Camerano) e Conero Dribbling (netto 4-1 alla Passatempese).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...