VADESE PROFONDO ROSSO: IL REAL METAURO CALA IL POKER NELLA RIPRESA

La Cagliese va in vantaggio di due gol ma poi cade a Belvedere: 3-2

 

REAL METAURO – VADESE 4-1 (26′ Vlavonou, 55′ Bracci, 62′ Bracci, 77′ Traiani, 90′ Pedini A.)

REAL METAURO(4-3-3): Petrini, Vagnini, Bertozzi, Vampa, Gasparini, Gori(45’st Pedini L.), Pagnoni, Girolametti(32’st Pedini A.), Bracci, Traiani, Barattini(30’st Ragno). All. Sartini

VADESE(4-4-2): Antonini, Pennesi(26’st Grassi A.), Boinaga, Grassi G., Amantini, Vlavonou28’st Pasquinelli), Cottini, Rossetti, Traversa(43’st Scaglioni), Bruscaglia, Baldelli. All. Bravi

ARBITRO: Pace di Ancona
LUCREZIA- Con un grande ripresa il Real Metauro travolge la Vadese che aveva chiuso inaspettatamente in vantaggio nel primo tempo. La formazione allenata da Sartini è rientrata dagli spogliatoi decisa a rimontare lo svantaggio, trascinata da uno strepitoso Bracci;  per i giallorossi di Bravi non c’è stato nulla da fare che assistere alle giocate veloci precise e pericolose dei padroni di casa. Con questo successo il Real Metauro si piazza al terzo posto in classifica al giro di boa del campionato, un risultato forse non previsto dopo il balbettante inizio di stagione. La Vadese invece dovrà lottare nel girone di ritorno per uscire dalla zona calda della classifica. I gol: al 26’ Vlanovou porta in vantaggio gli ospiti con un colpo di testa sotto misura che trafigge Petrini e poi festeggia con una spettacolare capriola multipla. Nella ripresa al 10’ cross di Gasparini dalla sinistra che Bracci devia in rete anticipando Antonini. Al 17’ Gilrolametti lancia Bracci sulla fascia, grande azione personale del fantasista mrtaurense e diagonale imprendibile nell’angolino basso alla destra del portiere. Al 32’ Traiani ruba palla a centrocampo,  s’invola dalle parti di Antonini e realizza il terzo gol per il Real con un rasoterra angolato. AL 36’ Rossetti colpisce il palo alla destra di Petrini. Prima del recupero al 45’ Andrea Pedini fa quaterna, per la tombola aspettiamo Natale (FONTE GABRIELE RONDINA)

 

BELVEDERESE – CAGLIESE 3-2 (9′ Ciabocchi, 47′ Balla, 55′ Pericolo, 57′ Morbidelli, 66′ Cameruccio)

BELVEDERESE: Angiolani, Campana, Morbidelli (82′ Pigliapoco), Moreschi, Mandolini, Mazzoli (48′ Ferrante), Borocci (79′ Costarelli), Carbone, Negozi, Pericolo, Cameruccio. All. Favi

CAGLIESE: De Flaviis, Pecorelli (70′ Falconi), Ferri, Pieretti (66′ Ioni), Mascellini, Bucci, Balla, Cumani (82′ Rossetti), Ciabocchi, Bussaglia, Giacchi. All. Reali

ARBITRO: Moretti di San Benedetto del Tronto

Occasione gettata al vento per la Cagliese che avanti di due reti a 35 minuti dalla fine viene rimontata e sorpassata dalla Belvederese. Peccato, una vittoria dei giallorossi avrebbe consentito loro di agguantare il Valfoglia al penultimo posto e di avere a tiro la Vadese, che di punti ne ha 12. Pronti via e De Flaviis al 5′ mette una pezza su un tentativo di Mazzoli mentre al 9′ la Cagliese passa: punizione dell’esperto Bussaglia e Ciabocchi insacca a porta vuota. Dopo due occasioni mancate dai rossoverdi di casa (Morbidelli al 17′ sfiora il palo, ancora bravo De Flaviis al 43′ su Pericolo), gli ospiti trovano il raddoppio ad inizio ripresa: lancio di Cumani, Balla controlla e calcia splendidamente mandando la sfera all’incrocio dei pali. Da qui la Belvederese si dimostra una belva ferita ed inizia a caricare a testa bassa: al 55′ è Pericolo, arrivato in settimana dalla Biagio Nazzaro, ad accorciare le distanze sfruttando un assist di Cameruccio. Due giri di lancette e Borocci fa un gran lavoro sull’out di sinistra, centra per Morbidelli che di testa sigla il 2-2. La Cagliese è alla corde ed al 67′ subisce addirittura il sorpasso locale con Pericolo che ricambia il favore a Cameruccio, bravo poi ad entrare in area, superare il suo marcatore ed infilare De Flaviis. Al 92′ Cagliese ad un passo dal 3-3 ma Angiolani è strepitoso sull’incornata di Mascellini.

 

Nelle altre due gare, la capolista Pergolese supera di misura il Barbara mentre è botta e risposta fra Valfoglia e Fabriano Cerreto, 1-1 il punteggio finale.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...