BASKET SERIE C REGIONALE: URBANIA SBANCA RECANATI E RESTA AL 2°POSTO

Fermignano sconfitto a Castelfidardo

 

PALL. RECANATI – PALL. URBANIA 57-64

RECANATI: Monteriù 15, Malizia ne, Selicato, Larizza 12, Mordini 8, Nicolini ne, Gonnelli ne, Cingolani 2, Raponi 15, Ottaviani, Pezzotti 5, Santilli. All. Pesaresi

URBANIA: Baldassarri 5, Spagna 9, Marini 14, Galeotti ne, Tancini 6, Matteucci, Carciani ne, Catani 2, Diana 9, Giommi 7, Facenda 12. All. D’Amato

PARZIALI: 9-14, 13-20, 18-20, 17-10.

 

VIS CASTELFIDARDO – FERMIGNANO 77-67

Castelfidardo centra la terza vittoria consecutiva e chiude nel migliore dei modi il 2014. Al Palafornaci di scena un match maschio, ruvido nel quale ha avuto la meglio la squadra di casa grazie ad un intenso lavoro difensivo soprattutto nell’ultimo periodo; altra prova corale per i ragazzi di Salomoni : quattro i giocatori in doppia cifra e solo otto le palle perse di squadra; solidità offensiva che sembrava venir meno negli ultimi minuti della gara nei quali invece Monticelli è riuscito a togliere la castagne dal fuoco con 6 punti consecutivi che hanno chiuso definitivamente la partita. Fermignano arrivava a Castelfidardo con i favori del pronostico, sia per la posizione in classifica dove è terza , sia soprattutto per il bel gioco mostrato durante tutto il girone di andata. Ma la Vis non si è fatta trovare impreparata e con grande carattere è riuscita ad imporsi sugli ospiti conquistando così la quinta vittoria nelle ultime sei gare. Primo quarto di sostanziale equilibrio,a trascinare la squadra di Paolucci ci pensa Vichi autore di 9 punti nei primi dieci minuti; è proprio la fisicità del centro fermignanese a mettere in difficoltà i lunghi castellani con Pecorari richiamato in panchina, dopo pochi minuti, per aver commesso il suo terzo fallo. Nonostante le imprecisioni da sotto canestro la Vis chiude in vantaggio il primo periodo 19-17.  I fidardensi riprendono a giocare con un ritmo diverso, la palla si muove più velocemente e nell’altra metà campo Caraceni prende le giuste misure a Vichi. In finale di secondo periodo arriva il massimo vantaggio dei padroni di casa a firmarlo è Barontini prima con un 2/2 dalla lunetta poi con una penetrazione fino al ferro (40-30). Al rientro in campo la Vis tenta l’allungo decisivo; le percentuali si alzano e le gambe sembrano andare più leggere , Monaci mette a segno il canestro del +16 (57-41). Fermignano non vuole saperne di mollare e giovando di ben due falli tecnici fischiati alla panchina fidardense si riporta a -10. Alle bombe di Cassese e Roberti , autori rispettivamente di 17 e 26 punti, rispondono Monaci e Brandoni. Al 30′ è 65-55.
Nel quarto periodo Paolucci sceglie la difesa a zona e azzecca la mossa: Castelfidardo segnerà solamente 5 punti nei primi sette minuti. In attacco la Vis fa fatica , ma continua comunque a ben lavorare in difesa. Vichi soffre la dinamicità di Caraceni , Fermignano si affida dunque alla precisione e freddezza degli esterni che ricuciono lo strappo fino al -3 (70-67). Castelfidardo potrebbe scivolare verso uno dei finali più tristi , ma Monticelli e la Vis vogliono scriverne uno assolutamente diverso, così l’ala fidardense risolve la situazione mettendo a segno un canestro più fallo e l’azione successiva due tiri liberi (75-67). Fermignano non segna , e il tiro libero di Monaci fissa il punteggio finale sul 77-67.  (
UFFICIO STAMPA VIS CASTELFIDARDO)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...