CADONO LE BIG: FERMIGNANO E SANTA CECILIA BATTONO TAVULLIA E LUNANO

Pari del Real Altofoglia, l’Isola di Fano cala il poker a Tavoleto

FERMIGNANO – ATLETICO TAVULLIA 2-1 (10′ Romani su rig., 64′ Caiterzi, 88′ Berardi)

Fermignano Calcio: Spina, Fraternali (Bacchiocchi al 81′), Demetri, Matteucci, Marchionni, Perugini, Patrassi, Ciaroni (Capponi al 77′), Caiterzi, Izzo (Monceri al 82′), Romani. All. Cappelli.
Tavullia: Bragagnolo, Balducci, Della Chiara, Falcioni, Bartoli, Mazzoli (Bernucci al 62′), Signorini, Tarallini, Cecchini (Del Piccolo al 58′), Baronciani A., Baronciani M.  (Foglietta al 78′). All. Girometti.
Fermignano: Partita difficile per i Fermignanesi, bisognosi di punti, con la prima della classe reduce da una goleada con il Carpegna. I locali partono bene giocando in velocità nello stadio che permette spazi larghi. Proprio da una triangolazione Patrassi, Caiterzi liberano  Romani al tiro, che viene fermato in area, rigore che lo stesso realizza. Gli ospiti si vedono a metà tempo con un’ottima ripartenza sventata da Spina che rientra tra i pali dopo la squalifica. La partita rimane equilibrata senza troppe emozioni, però i locali hanno da lamentare altri due falli da rigore, clamoroso il secondo, quando Izzo viene steso dal portiere in uscita, sembra tutto semplice rigore e espulsione, ma non per l’arbitro che fa proseguire. Gli ospiti si fanno vedere al 55′ con un bel tiro dal limite di Bartoli, ma è Izzo che ha l’occasione migliore dopo un errato disimpegno si invola per trenta metri ma avanti a Bragagnolo calcia debole. Il raddoppio arriva poco dopo con Caiterzi, dopo che la difesa ospite stende due giocatori raccoglie la sfera e realizza. Subito dopo Romani ha la palla per chiudere la partita dopo che Izzo supera avversari. Buona l’occasione per gli ospiti con Baronciani ma da posizione defilata Spina chiude la porta e manda in angolo. Il gol per dare vita alla partita arriva al’88’ su deviazione corta sul primo palo. Vittoria sofferta ma che da ossigeno ad una classifica sempre molto corta. (FONTE ENRICO GAMBINI)
SANTA CECILIA – LUNANO 2-1 (34′ Capuani, 36′ Paternoster, 51′ Merolli su rig.)
S.CECILIA: Saltarelli,Meliffi,Sacchi,Pierleoni,Bucci,Carpineti,Brardinoni (85’Contucci),Paternoster(77’Paiardini), Tallarini,Merolli(81’st Vrioni),Marcucci. All.Grassi
LUNANO: Corradi,Tranquilli,Luca(81’Ceccaroli),Bravi,Brisigotti,Venerandi,Uguccioni(51’Brugnettini Alessio),Righi,Gorgolini,Capuani (81’Nardini),Brugnettini Alberto. All.Del Monte
ARBITRO: MJESHTRI di Pesaro
Note: espulso Nardini per proteste
URBANIA – Giornata intensa al comunale di Urbania. Prima della gara viene presentata la maglia dei durantini che sponsorizza l’associazione Arcobaleno di Urbania alla cui presidenza si trova la vecchia gloria urbaniese Claudio Boinega e che è attiva anche con il patrocinio della comunità di San Patrignano nel sostegno alle famiglie alle prese con problemi legati alla tossicodipendenza. Dopo questo bellissimo momento i numerosi spettatori accorsi si son gustati una partita vinta meritatamente dai locali che si son presentati in campo con maggior convinzione rispetto agli ospiti apparsi abulici e remissivi. Veniamo alla cronaca: prima occasione per i locali con una bella azione di Carpineti che dall’out pennella un cross per la testa di Brardinoni che peròmente agevolando l’intervento di Corradi. Al 20′ sempre l’attivissimo Brardinoni pescato a centro area da Merolli spalle alla porta si gira e lambisce il palo alla sinistra dell’esterefatto Corradi. La legge non scritta del calcio dice che se si sbagliano occasioni poi si viene puniti; nell’unica occasione dell’intera gara il Lunano si porta in vantaggio: Gorgolini va in via in dribbling a bucci e dalla riga di fondo calcia in mezzo all’area piccola dove Capuani anticipa il portiere e un paio di difensori e sigla la rete dello 0-1. Il Santa Cecilia non si scoraggia e su una punizione guadagnata da Brardinoni, Paternoster si inventa una traiettoria degna del miglior Pirlo e pareggia il match. due minuti più tardi è Sacchi che sfiora il palo con un  gran tiro dal limite. Prima del riposo altra occasione per i locali che di testa con Tallarini sfiorano il vantaggio. Pronti via e un lancio di Paternoster scavalca Tranquilli raggiungendo Brardinoni che entra in area e viene a contatto con Venerandi. Il durantino cade e l’arbitro concede la massima punizione tra le veementi proteste degli ospiti. Dopo un paio di minuti si riesce a tirare il cvalcio di rigore con Merolli bravo a spiazzare Corradi. Ci si attende la reazione del Lunano,ma son sempre i locali invece a pungere almeno in altre tre circostanze con Merolli e Tallarini. Prima della fine c’è da segnalare il ritorno in campo di capitan Paiardini dopo oltre due mesi e mezzo di assenza e l’ espulsione di Nardini per una frase irriguardosa rivolta al direttore di gara. (FONTE SANTA CECILIA)
REAL ALTOFOGLIA – AZZURRA VALLEFOGLIA 1-1 (55′ Fradelloni, 82′ Rosmundi)
ASD REAL ALTOFOGLIA Sensi,Poeta,Righi,Melini(28″ Vanni),Badalotti,Balducci, Rosmundi,Tontini F,Bernardini,Tontini G,Montini. Allenatore : Bonopera

AZZURRA VALLEFOGLIA Carletti,Broccoli,Biondi L,Biondi D(15″Muratori), Domenicucci,Filocomo,Marcolini,Bologna,Fradelloni,Ugolini(22″ Lamghari),Serafini(30″Scelsi). Allenatore: Vitali

Arbitro: Baioni di Pesaro

Squadre che si dividono la posta anche se il Real Altofoglia,soprattutto nel finale,avrebbe meritato la vittoria.
Dopo un primo tempo,senza particolari occasioni,nel secondo la partita si trasforma. Al 10″ Fradelloni segna il gol del vantaggio per gli ospiti,i locali peró non si danno per vinti e cercano di raggiungere il pari.  Pari che arriva al 33″,dopo diverse oppurtunità sprecate, grazie a Rosmundi,bravo a credere su un  indecisione della difesa ospite. Nei minuti finali il Real Altofoglia potrebbe addirittura vincere il match,con un grandissimo forcing, ma il risultato rimane invariato (fonte REAL ALTOFOGLIA)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...