IL LUNANO NE FA 5 AL CARPEGNA E RINGRAZIA IL SASSOCORVARO

0-0 fra Casinina e Santa Cecilia, pareggia il Fermignano, cade il Real Altofoglia

 

LUNANO – CARPEGNA 5-2 (12′ Luca, 25′ Gorgolini, 34′ Osvaldella, 51′ Righi, 66′ Gorgolini, 69′ Brugnettini Ale, 79′ Ercolani)

Lunano: Corradi,Tranquilli,Luca,Bravi,Brisigotti,Brugnettini Alberto,Uguccioni(1’st Sacchi),Righi,Gorgolini(37’st Valentini),Brugnettini Alessio,Capuani(30’st Ceccaroli). All.Del Monte

Carpegna: Soru,Casciana,Martinelli,Bicchiarelli(19’st Marchini),Palma(25’st Paladini),Guerrieri,Mouaoui,Ercolani D.(4’st Lauretta),Ercolani A.,Osvaldella. All.Lazzarini

ARBITRO: Carbonari di Pesaro

Il Lunano annulla il Carpegna in casa con una pioggia di reti e si avvicina al primo posto grazie alla sconfitta della capolista Tavullia per mano del Sassocorvaro. Padroni di casa in vantaggio al 12′ con una gran botta da fuori area di capitan Luca che piega letteralmente le mani a Soru.Passano appena dieci minuti e i biancoverdi raddoppiano al 25′ con Gorgolini bravo a sfruttare di testa una sponda di Brugnettini Alessio. Il Carpegna prova a scuotersi e al 34′ accorcia con il goal dell’ex Osvaldella. Alla ripresa i ragazzi di Del Monte chiudono trovano la terza rete al 6’st con un gran tiro da fuori di Righi che s’insacca sotto l’incrocio dei pali. I locali chiudono il match al 21’st con Gorgolini che sigla la doppietta personale e con l’ennesima rete in questa stagione di Brugnettini al 24′. Sul finire un lampo degli ospiti che in contropiede sorprendono la difesa avversaria e costringono Corradi a mettere una pezza con le mani fuori dall’area su Osvaldella,che gli costerà l’espulsione,la punizione dal limite viene battuta da Ercolani A. al 39’st che la infila nel sette dove Bravi in veste da portiere non può arrivare. (FONTE LUNANO CALCIO)

 

ATLETICO TAVULLIA – AVIS SASSOCORVARO 1-2

Vittoria in rimonta dell’Avis Sassocorvaro che sbanca in rimonta il campo della capolista e prende una bella boccata d’ossigeno dopo la scoppola casalinga nel derby. Oltre a ciò, i ragazzi di Signorotti fanno un bel favore al Lunano che si avvicina ad un solo punto di distanza.

 

FERMIGNANO CALCIO – TAVOLETO 1-1 (35′ Magnani, 61′ Romani)

Fermignano Calcio: Spina, Bacchiochi (Monceri al 75′), Fraternali (Capponi al 78′), Tarsetti, Marchionni, Perugini, Patrassi, Ciaroni (Corrieri al 73′), Izzo, Caiterzi, Romani. All. Cappelli.

Tavoleto: Mauri, Schiavi, Bianchi, Gatti, Rimei, Amadori, Mainardi (Alessandroni al 78′), Balducci (Grassi al 81′), Magnani, Mauri, Calli (Di Luca al 59′). All. Degiorgio

Fermignano: I ragazzi di mister Cappelli si ritrovano tra le mure amiche dopo una bella vittoria con la capolista, pronti a confermarsi con il fanalino di coda Tavoleto. Sono gli ospiti i primi a rendersi pericolosi, grazie all’arbitro che non fischia un fuorigioco clamoroso, ma sarà così per tutta la partita. I locali, ancora rimaneggiati da squalifiche e infortuni, non riescono a creare trame degne di nota. Sono gli ospiti ad andare in vantaggio, grazie ad un rilancio che trova Magnani che supera Spina in uscita. La partita è brutta con tanti falli e mal gestita dall’arbitro che perde la bussola della partita. I biancocelesti raggiungono il pareggio su calcio di rigore di Romani per atterramento su Izzo al limite dell’area. Ci sono poche occasioni degne di nota, da segnalare l’espulsione di Marchionni al 90′. Ultimo sussulto grazie a Corrieri che devia bene di testa ma Mauri blocca. Un punto che muove la classifica, ma è una mezza sconfitta anche per la prestazione contro una squadra che non aveva più nulla da dire. (FONTE ENRICO GAMBINI)

 

AZZURRA VALLEFOGLIA – BORGO MASSANO 0-1 (70′ Marchetti)

AZZURRA: Carletti, Broccoli, Biondi L., Bartolini, Domenicucci, Filocomo (1′ st Ricci), Marcolini M., Bologna (28′ st Biondi D.), Fradelloni, Ugolini V. (8′ st Vedovi), Serafini. All. Vitali S.

BORGO MASSANO: Pigliapoco, Guerra, Bertuccioli, Autiero, Giorgini, Stefanelli, Coli (40′ st 14), Marchetti, Rossi (14′ st 17), Salucci, Silvestri (47′ st Ugolini G.).

Arbitro: Cascone di Pesaro

Montecchio: Squadre molto chiuse. Gli ospiti, più vivaci, passano a metà della ripresa su calcio di punizione.

 

CASININA – SANTA CECILIA 0-0

MONTANARI GLASS CASININA: Ibidi, Gabbanini E. Arcangeli, Tarantino, Battazza, Biagiotti, Prete, Perugini, Filippini (80′ Toni), Gabbanini L., Carcianelli All. Pierini

SANTA CECILIA: Saltarelli, Meliffi, Tallarini, Pierleoni, Vrioni, Carpineti, Brandinoni, Paternoster (70′ Paiardini), Bucci, Merolli (85′ Vasari), Marcucci All. Grassi

CASININA – Due belle squadre si danno battaglia per tutta la partita.Primo tempo equilibrato con un’occasione per parte.Nel secondo tempo Casinina vicino al vantaggio in due occasioni con un sinistro ravvicinato di Perugini e una bella punizione di Carcianelli ma il bravo Saltarelli si supera in entrambe le occasioni.Per gli ospiti traversa su tiro da fuori area di Brandinoni. Migliori in campo Perugini e Prete per il Casinina, Pierleoni e Saltarelli per il Santa Cecilia.

 

Il programma è completato dal poker dell’Osteria Nuova sulla Falco Acqualagna e dalla sconfitta di rigore del Real Altofoglia ad Isola di Fano (gol di Cavalli), Isola di Fano che scavalca il Santa Cecilia al terzo posto, a -6 dal Tavullia. Domani in programma Macerata Feltria – River Urbinelli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...