L’URBINO PIEVE NON FA GOAL, LA LAURENTINA SBANCA IL MONTEFELTRO NEL FINALE

Beffa Fermignanese: Premi risponde a Bruscia e salva il Della Rovere

URBINO PIEVE – LAURENTINA 0-1 (86′ Cossa)

URBINOPIEVE: Rossi, Filippini, Bernardini, Casalnuovo, Bruno, Amaranti (18’pt Micheli), Kekeo (32’st Curzi), Lapi, Mancini (1’st Tombari), Sarout, Becilli. All. Metalli

LAURENTINA: Gerbino, Capotondi, Riserbato, Montanari, Fraboni, Maiolatesi, Painelli (44’st Federici), Conti, Petroni (22’st Bartolomeoli), Cossa, Trufelli. All. Moraschini

Arbitro: Ricciardi di Ancona

Spettatori: 100

L’UrbinoPieve non riesce a far sua una gara dominata con un possesso di palla costante nella metà campo avversaria e nel finale subisce persino la beffa della sconfitta che il campo pesantissimo rende ancora più stremante. Partiti subito forte, gli uomini di Metalli producono cross perfetti con Amaranti  che però si stira dopo un quarto d’ora. Viene meno la precisione ma non la pressione: al 25’ Kekeo incorna sopra la traversa e Mancini trova i pugni di Gerbino a respingere la botta da posizione defilata. Chiusura con una punizione di Sarout sopra la traversa. Nella ripresa Tombari rileva Mancini ma la sterilità offensiva non cambia. Sarout serve i compagni in ogni modo: Kekeo mette alto in spaccata il suo invito al 14’, poi al 25’ Casalnuovo incoccia la traversa con un bel destro dal limite. Il sapore amaro del pareggio diventava fiele puro all’86’: rilancio ospite e respinta corta della difesa. L’esperto Cossa dimostra che anche una sola occasione può bastare per vincere una partita: palla nell’angolo e vittoria che il capitano divide con Gerbino, autore della parata miracolo su Sarout che all’ultimo fiato gli si presentava a tu per tu. (FONTE TIZIANO MANCINI)

FERMIGNANESE – DELLA ROVERE 1-1 (51′ Bruscia, 80′ Premi)

U.S. FERMIGNANESE: Micheli, Cerpolini, Belpassi, Gabbianelli, Palazzi, Simoncelli, Endoj, Lupini, Serafini N, Cleri, Bruscia. Allenatore Passeri. A Disposizione; Serafini M, Bacchiocchi, Demetri, Ruggiero, Biagiotti, Tarsetti, Teodori.

DELLA ROVERE: Pirani, Orciari, Polverari, Litargirio, Ricciardelli, Serfilippi, Agostinelli, Conti, Meletti C. Rosa, Antonelli  Allenatore Franceschelli. A Disposizione; Montesi, Rossi, Alessandrini, Premi, Baldascino, Secchiaroli, Meletti F.

Arbitro: D’Ovidio di Pesaro

Alla fine il pareggio premia la formazione ospite di Mister Franceschelli, che ci ha creduto fino alla fine di fronte ad una Fermignanese che a tratti è sembrata non attenta e sprecona davanti ad un ottimo Pirani, che in due / tre occasioni ha letteralmente salvato il risultato intervenendo su tiri ravvicinati di Cleri prima ed Endoj dopo.
La partita è stata piacevole e bene arbitrata dal sig. D’Ovidio della sezione di Pesaro, che a dir il vero è stato anche aiutato da tutti i giocatori con un comportamento esemplare, che in questo campionato è difficile avere. Peccato per la Fermignanese che perde una grossa occasione per rimanere agganciato alla vetta, ma rimangono 9 partite dove i ragazzi di Mister Passeri  metteranno tutta la grinta possibile per rimanere incollati alle prime. Dicevamo partita equilibrata per tutto il primo tempo dove si è giocato sostanzialmente a centrocampo e dove sia da una parte e l’altra ci sono state poche occasione tranne un tiro di Meletti ben parato da Micheli e un tiro di Simoncelli respinto da Pirani. Nel secondo tempo parte forte la Fermignanese che subito al 3° minuto con un gran tiro di Cleri colpisce la traversa. Al 6 minuto gol spettacolare di Bruscia che servito da Serafini dal limite dell’aria piazza un tiro rasoterra a fil di palo dove Pirani non può far niente. La partita è ben controllata dalla Fermignanese che in piu occasioni spreca il gol che potrebbe chiudere la gara, ma al 35′ su un batti ribatti al limite dell’aria Premi subentrato ad Orciari per infortunio tira un bolide che trafigge Micheli. La Fermignanse si butta tutta in avanti ma ancora Pirani dice di no. Ora ai ragazzi di Mister Passeri aspetta una difficile trasferta nel campo della Laurentina, che sembra essere la vera antagonista per la vittoria del campionato al Villa San Martino. (FONTE DI LORENZI GABRIELE)

Già detto delle gare rinviate mentre terminano in parità sia Montelabbate – Sassoferrato (2-2) che S.Orso – Usav Pesaro (0-0).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...