RECUPERI 2°CATEGORIA: SANTA CECILIA E CARPEGNA, 3 PUNTI PREZIOSI

Battute Azzurra Vallefoglia e Fermignano. Durantini soli al 3°posto

SANTA CECILIA – AZZURRA VALLEFOGLIA 2-1 (Biondi, Brardinoni, Marcucci)

Il sintetico di Urbania è il teatro del recupero fra Santa Cecilia e Azzurra Vallefoglia, si gioca in notturna di fronte ad una discreta cornice di pubblico ed una temperatura vicina agli 0 gradi. Vince ancora la formazione durantina grazie ad una grande ripresa ed ai gol dei suoi uomini più rappresentativi (Brardinoni e Marcucci), ora è 3°posto solitario a -5 dal Lunano. Mister Grassi deve far fronte all’assenza dell’estremo Saltarelli e dunque spazio a Ferri tra i pali, Marcucci parte dalla panchina, a supporto di Brardinoni unica punta agiscono Merolli, Contucci e Vrioni. Primo tempo senza grosso lavoro per i due portieri, il Santa tiene maggiormente il pallino del gioco ma in vantaggio ci va l’Azzurra Vallefoglia con un fendente mancino di Biondi a seguito di una ribattuta della barriera da calcio di punizione; ripresa nettamente a favore dei padroni di casa che sfiorano il pari con Merolli che, ben servito da Brardinoni, calcia a giro ma incoccia la traversa. Il gol è nell’aria e lo segna Brardinoni poco dopo sugli sviluppi di un corner. Gli ospiti rimangono in 10 a 20 dalla fine ed allora c’è tempo anche per vincerla: il sorpasso sembra cosa fatta sul piattone di Bucci ma è ancora la traversa a dir di no prima del sinistro di Marcucci che non dà scampo a Carletti. 2-1 e Santa Cecilia solo al 3°posto.

CARPEGNA – FERMIGNANO CALCIO 2-1 (11′ Ercolani A. su rig., 32′ Mouaoui su rig., 90′ Patrassi)

CARPEGNA: Soru, Casciana, Martinelli (35′ st Garulli), Giovagnoli, Paladini, Guerrieri, Mouaoui, Lazzarini M. (37′ pt Lauretta), Osvaldella, Ercolani A., Nesi (44′ st Ercolani D.); Allenatore: Lazzarini S.

FERMIGNANO: Spina, Fraternali, Demetri, Caiterzi, Barca, Perugini, Capponi (27′ st Lorenzetti), Patrassi, Tarsetti (21′ st Monceri), Matteucci (1′ st Marchionni), Romani; Allenatore: Cappelli.

Arbitro: Soricelli di Pesaro
Note: Espulsione per fallo da ultimo uomo Fraternali al 32′ pt, espulso per somma di ammonizioni Demetri al 39′ pt

CARPEGNA – Trona finalmente alla vittoria il Carpegna nel recupero che valeva come scontro diretto per la lotta alla salvezza. Giocano bene i ragazzi di mister Lazzarini, e questa volta il risultato vale la fatica. Buona la prestazione del Fermignano, che nonostante la doppia inferiorità numerica e due rigori procurati, riesce a tener testa ad un Carpegna in giornata. OTTIMO L’ARBITRAGGIO. (fonte NICOLAS MAZZOLI)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...