LUNANO BLOCCATO A MACERATA FELTRIA, IL TAVULLIA LO RIAGGUANTA IN VETTA

Santa Cecilia a forza 3, Real Altofoglia fa il pieno con il Tavoleto, altro ko del Carpegna

MACERATA FELTRIA – LUNANO 0-0

Nel sentito derby di Macerata Feltria è solo 0-0 per il Lunano che così viene ripreso in vetta dal Tavullia: a 270 minuti dal termine siamo 55 a 55, altre tre gare o perchè no 4, per decidere chi sarà campione. Gara maschia quella del De Florio e non potrebbe essere altrimenti con i padroni di casa in lotta per evitare il risucchio nella zona play out; Corradi salva i suoi in un paio di circostanze, dall’altra parte proteste per due rigori non dati ai danni di Gorgolini

SANTA CECILIA – FERMIGNANO 3-0 (18′ Brardinoni, 53′ Merolli, 87′ Tallarini)

S.Cecilia: Salatarelli,Meliffi,Sacchi(20’st Orazi),Pierleoni,Bianchi,Carpineti,Brardinoni(43’st Vrioni),Paiardini,Tallarini,Merolli,Marcucci(33’st Vasari).all. Grassi

Fermignano: Spina,Fraterrnali,Demetri,Patrassi,Marchionni,Perugini,Izzo,Ciaroni,Corrieri,Matteucci(10’st Monceri),Romani(35’st Capponi). all.Cappelli

ARBITRO: Amorello di Pesaro

Rotonda e netta vittoria dei durantini che non concedono nulla ai malcapitati lanieri. Il duo Brardinoni – Merolli oggi in giornata di grazia regala ai rossoblu la speranza di agguantare i meritati play-off. Veniamo alla partita: corre il 18′ del primo tempo quando Marcucci pesca Tallarini sulla corsia destra, l’esterno crossa al centro e Brardinoni dopo una prima respinta di spina realizza il gol del vantaggio. La cosa più bella del match si concretizza all’8′ st quando Merolli prende palla fuori dalla propria area di rigore e scatta verso la metà campo avversaria saltando sei avversari che non riescono ad arginarlo, al limite dell’area dà palla a Brardinoni che mette a sedere il portiere e offre al compagno la palla per il comodo raddoppio. Applausi scroscianti al comunale. Al 20′ st è sempre l’incontenibile coppia durantina che confeziona un’altra palla goal che stavolta Brardinoni non concretizza. Al 42’st c’è gloria anche per l’ordinato Tallarini che sugli sviluppi di un calcio di punizione sfrutta una torre di Carpineti e con un perfido tiro ad effetto dal limite dell’area trafigge Spina. (fonte SANTA CECILIA)

CASININA – ISOLA DI FANO 3-3 (35′ Carcianelli, 45′ Gabbanini L., 50′ Gabbanini E., 60′ Cavalli, 70′ Rondina, 75′ Mei)

MONTANARI GLASS CASININA: IBIDI,ROMANI,ARCANGELI(80FILIPPINIA.),TARANTINO,BATTAZZA,BIAGIOTTI,PRETE,PERUGINI,GABBANINI E.,GABBANINI L.(70FILIPPINI M.)CARCIANELLI ALL.PIERINI

ISOLA DI FANO:SCARPETTI,GIACOMELLI,MOSCHINI,DE MARCHI,GUESCINI,LETIZI,BORGOGNONI,MEI,CAVALLI,FRATTINI(60MARCUCCI)PEDINI(65RONDINA).ALL.CAVALLI

PARTITA DISCRETA TRA DUE BUONE SQUADRE CHE CERCANO DI SUPERARSI,NE VIENE FUORI UN ROCAMBOLESCO 3-3 .ALTRA VITTORIA GETTATA AL VENTO DAI LOCALI CHE AL 50 ERANO IN VANTAGGIO DI TRE RETI.

REAL ALTOFOGLIA – TAVOLETO 3-1 (10′ aut. Di Virgilio, 43′ Montini, 72′ Vanni, 87′ Gatti)

real altofoglia : sensi(27″ corbellotti),poeta,righi,melini,badalotti.balducci,montini(22″ bertini),tontini f, vanni(32″ capellacci),santi amantini,rosmundi. allenatore: bonopera

Valfoglia tavoleto: bellettini , schiavi,di virgilio, balducci, rimei,ceccarini,calli(1″ alessandroni), baldelli, gatti,di luca(1″ bianchi), santini(11″ grassi): allenatore: de giorgio

arbitro: sorcinelli di pesaro

Partita non facile per gli uomini di mister Bonopera che si trovano di fronte un Tavoleto ,già condannato alla retrocessione, ma che non rende certo la vita facile ai giallo neri.Nei primi minuti infatti , sono gli ospiti a rendersi pericolosi con Gatti,ma al 10′ Righi s’invola sulla fascia e mette in mezzo per Rosmundi che riesce a impattare il pallone di testa, e complice la decisiva deviazione di Di Virgilio, fa 1 a 0.Forte del vantaggio il Real Altofoglia, alza il ritmo e crea diverse palle gol che però non vengono mai finalizzate a dovere dai propri attaccanti.Sul finire del primo tempo, Santi Amantini recupera palla in mezzo al campo, passaggio filtrante per Montini che controlla e di destro batte Bellettini.Si rientra dagli spogliatoi con il Real Altofoglia che inizia a spingere per chiudere definitivamente l’incontro, ma il gol della sicurezza arriva solo al 27″ con Vanni che da vero uomo area sfrutta al meglio l’assist di Bertini.Al 43″ Gatti accorcia le distanze da due passi per il 3 a 1 finale.
Dunque importantissima vittoria per i ragazzi del Presidente Pini, che vedono la salvezza sempre più vicina. (fonte REAL ALTOFOGLIA)

Nelle altre gare, il Tavullia vince 2-1 a Borgo Massano, 3-0 del River Urbinelli sul Carpegna e 3-1 dell’Azzurra Vallefoglia all’Osteria Nuova.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...