L’URBINO PIEVE SI RIALZA CALANDO UN TRIS AL PEGLIO

Mercatellese stoppata dal S.Orso sul 1-1, ko interno della Fermignanese

URBINO PIEVE – PEGLIO 3-0 (44′ Curzi, 79′ Pierotti su rig., 93′ Sarout su rig.)

URBINOPIEVE: Rossi, Micheli, Bernardini, Casalnuovo, Bruno, Pierotti, Curzi (41’st Ermanni), Lapi, Kekeo (27’st Mancini), Sarout, Matteucci (32’st Bicchiarelli). All. Metalli

PEGLIO: Paiardini, Venturini (42’st Lani), Rossi A., Rossi N., Ticchi, Baldelli (32’st Lucciarini), Antoniucci (37’st Tiberi), Leoni, Paoli, Manenti, Paiardini. All. Biagetti

Arbitro: Mancini di Ancona

L’Urbino batte il Peglio al termine di una gara sonnacchiosa che nel primo tempo non riserva sussulti fino al vantaggio di Curzi che ben servito da Sarout si infila tra le maglie ospiti e supera Paiardini in uscita con un bel pallonetto. Nella ripresa ti aspetti la reazione ospite che però non arriva, mentre l’Urbino punge in contropiede. Paiardini è bravo a salvare su Curzi al 10’ poi volando verso il sette a deviare il destro dal limite di Matteucci ma quando Sarout gli si presenta da solo non può fare altro che stenderlo. La posizione defilata lo salva dal rosso ma non dal rigore trasformato da Pierotti. Nel recupero, nuovo rigore, trasforma Sarout a suggellare la buona prestazione personale.

MERCATELLESE – S.ORSO 1-1 (Morelli, Del Gallo)

Finisce senza vincitori ne vinti la sfida d’alta classifica fra Mercatellese e S.Orso: un 1-1 frutto di un tempo per parte e che lascia le due contendenti in zona play off in attesa della gara di domani del Gabicce Gradara. Primi 45 minuti di marca fanese, con il S.Orso che corre tanto e tiene il pallino del gioco anche se la prima chance capita a Del Gallo che tira di poco fuori; vantaggio ospite a metà tempo, splendida la conclusione al volo da fuori area di Morelli che si insacca sotto l’incrocio. S.Orso che potrebbe anche raddoppiare poco dopo, sempre con Morelli che non arriva per un soffio su un cross dalla sinistra. Di tutt’altra fattura la ripresa, Mercatellese padrone del campo e S.Orso, autentica macchina da trasferta (30 punti su 42 conquistati lontano dal Montesi), costretto alla difensiva; proteste al quarto d’ora per atterramento di Arcangeli, Gregori di Pesaro lascia proseguire. Il gol è nell’aria e lo trova Del Gallo che riceve una punizione battuta veloce da Braccioni e da attaccante puro fredda Vescioli. I rossoblù di Lulli provano anche a vincerla fino alla fine ma il muro fanese tiene.

FERMIGNANESE – CANTIANO 0-2 (Biagini, Luchetti Simone)

Sembra ormai aver tirato i remi in barca la Fermignanese dopo aver disputato una stagione che l’ha vista quasi sempre nei quartieri nobili della classifica. Al Comunale passa all’inglese il Cantiano, bisognoso di punti per rimanere in corsa per la prima piazza. E con i 3 punti odierni Luchetti e compagni sorpassano il Villa San Martino e restano a -1 dalla capolista Laurentina. Ospiti avanti nel primo tempo con Biagini che finalizza l’assist di Luchetti, poi la Fermignanese ci prova creando pericoli in qualche mischia, nel finale i giochi li chiude Simone Luchetti realizzando in contropiede lo 0-2.

Nelle altre gare, detto della vittoria della Laurentina nel testa coda con il Della Rovere e dell’ 1-1 fra Villa San Martino e Montecalvo, il Piobbico impatta 0-0 a Montelabbate mentre il Sassoferrato fa suo lo scontro diretto con il Mondolfo (1-0). Campionato sempre più avvincente sia in alto che in basso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...