VADESE SCONFITTA A MAROTTA: LA RETROCESSIONE E’ MATEMATICA

Finisce senza reti Conero Dribblig – Piandimeleto

 

MAROTTA – VADESE 2-0 (2′ Pompei su rig., 73′ Paolini)

Marotta(4-3-1-2): Cavalletti; Alessandrini, Pompei, Ruggieri, Pontini; Druda(15°st Tombari), Bastianoni, Amadei; De Angelis; Pacenti, Paolini. All.Serafini.

Vadese(4-4-2): Antonini; Sacchi, Grassi G., Boinaga, Pasquinelli; Vlavonou, Amantini, Grassi A., Bruscaglia; Rosetti, Baldelli. All.Bagiarini.

Arbitro Sig.Bilò di Ancona

Espulso Amantini al 12°pt. Ammoniti Baldelli, Bastianoni, Alessandrini, Amadei.

Marotta

Dopo ben 84 giorni di astinenza dai tre punti il Marotta finalmente torna alla vittoria nella giornata più dolce, quella che certifica la matematica permanenza nel campionato di Promozione anche per la prossima stagione, rendendo la trasferta di sabato a Marzocca ininfluente per i rossoblu. I padroni di casa partono subito a razzo: al 1° minuto l’ottimo Pacenti recupera un pallone importante che serve a Paolini il quale viene steso in area. Rigore nettissimo che capitan Pompei realizza spiazzando Antonini. Dopo pochi minuti il Marotta ha la palla del raddoppio, ma Paolini a tu per tu con il portiere tira debolmente. Per la Vadese il match diventa ancora più difficile al 12°pt quando Amantini viene mandato anticipatamente negli spogliatoi per un fallo di reazione. Con l’uomo in più e il vantaggio il Marotta controlla la partita anche se la Vadese gioca bene e in particolare al 23° Bruscaglia si presenta a tu per tu con Cavalletti, prova il pallonetto, ma, come spesso è accaduto in questa stagione, il portierone marottese ci mette una pezza con l’ennesimo miracolo. Con il passare dei minuti la spinta degli ospiti perde consistenza tanto che nella ripresa le azioni pericolose sono tutte di marca rossoblu. Al 1° st Pacenti sfiora la rete con un bel sinistro, mentre a 5° st ci prova Amadei dopo un bello scambio con Pontini, ma il suo pallonetto finisce alto. Il raddoppio che chiude la partita arriva al 28° st quando Paolini viene servito in area e con un bel diagonale realizza il 2 a 0.
Visti i risultati degli altri campi il Marotta è già salvo, mentre per la Vadese arriva l’amara retrocessione matematica. In bocca al lupo alla squadra giallo-rossa per un ritorno veloce in Promozione e soprattutto un applauso ai suoi tifosi sempre presenti e colorati anche in una stagione così tribolata, dimostrando grande attaccamento alla squadra della loro città. (FONTE WWW.MALARUPTA.COM)

 

CONERO DRIBBLING – PIANDIMELETO 0-0

Match equilibrato ma nessuna rete tra Conero Dribbling e Piandimeleto. Al termine dei 90 minuti, gli anconetani festeggiano la matematica salvezza mentre gli ospiti fanno un passo avanti verso i play off anche se, nell’ultimo turno, dovranno evitare che il distacco dalla Pergolese sia di 10 o più punti. In quel caso, nessuna gara play off in Promozione.

 

PERGOLESE – CAGLIESE 4-0 (Caprini, Antonioni, Ricci, Carbonari)

Dopo aver conquistato in settimana la Coppa Italia di Promozione a spese del San Marco Servigliano, la Pergolese cala il poker alla già retrocessa Cagliese ed allunga a +8 sul Piandimeleto terzo.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...