MACERATA FELTRIA, SALVEZZA IN RIMONTA: 2-1 AL SASSOCORVARO

Santa Cecilia avanti tutta: 0-0 con il River Urbinelli e finale play off con il Tavullia

 

MACERATA FELTRIA – AVIS SASSOCORVARO 2-1 (Manna, Brisigotti, Bracci)

Davanti ad un folto ed estremamente corretto pubblico, il sentitissimo derby fra Macerata Feltria e Sassocorvaro sorride ai padroni di casa che ottengono, in rimonta, la salvezza. L’Avis Sassocorvaro s’illude dopo il gol di Manna ma al termine dei 90 minuti, è retrocesso in 3°categoria. E’ proprio il fantasista pesarese a sbloccare il match con un eurogol ma il vantaggio degli uomini di Ortensi dura poco in quanto Brisigotti restituisce la parità dopo la mezzora. Gli ospiti giocano meglio a tratti, ma alla fine sono condannati da un gol di Bracci, una rete che stende definitivamente la truppa biancoazzurra. Fa festa il Macerata Feltria, delusione in casa Sassocorvaro come testimoniato anche dalle parole riportate sulla propria pagina Facebook : “Retrocessione dunque, ottenuta non oggi, ma dopo un girone di ritorno assolutamente negativo, che ha visto l’Avis gettar via punti su punti! la salvezza non era cosa troppo difficile per questo Sasso, ma la squadra non ha mai saputo approfittare delle molte, troppe situazioni favorevoli. Fa male, anzi malissimo perchè adesso bisogna ripartire da zero, e non sarà cosa facile! Purtroppo questa non sarà solo una stagione da dimenticare, perchè le retrocessioni non si dimenticano, ma adesso bisogna ricostruire un ambiente, e per farlo, ricominciamo da questi stupendi tifosi che anche oggi hanno sostenuto la squadra per 94 minuti! “

 

SANTA CECILIA – RIVER URBINELLI 0-0

Santa Cecilia e River Urbinelli si danno battaglia per 120 minuti ma di gol neanche l’ombra. Il pari ad occhiali premia la rimaneggiata formazione di Grassi in virtù della miglior classifica ed ora saranno proprio i durantini a sfidare il Tavullia nella finale di sabato. Bravo Saltarelli in un paio di circostanze nel primo tempo a dire di no agli attacchi del River, poi il Santa rimane in 10 nella ripresa (espulso Sacchi) e gara che va ai supplementari. I pesaresi provano a spingere ma senza creare grossi sussulti ai padroni di casa ben ordinati in campo con la coppia centrale Bucci – Carpineti. Pierleoni in regia e Brardinoni unica punta; ultimi minuti abbastanza concitati, ne esce un parapiglia con l’estremo ospite che si becca il rosso. Al triplice fischio, gioia Santa Cecilia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...